Connettiti con noi

Cronaca di Roma

Roma, va in vacanza e provano a rubargli in casa: le ladre hanno 12 e 17 anni

Pubblicato

il

Pattuglia dei Carabinieri dopo il furto

Era in vacanza, spensierato. E non sapeva che a Roma, nella sua abitazione, qualcuno aveva tentato di entrare e di mettere a segno un colpo. Per fortuna ‘sventato’ dai condomini, che si sono accorti di tutto e hanno messo in fuga le ladre, che hanno 17 e 12 anni. Ieri pomeriggio, infatti, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Roma Centro hanno bloccato le due minori, che poco prima che erano state viste entrare in uno stabile di via Mogadiscio.

Chi sono le due baby ladre

Le ladre prima hanno tentato il furto, poi quando i condomini si sono accorti di tutto hanno tentato la fuga. Ma, immediatamente, sono state bloccate. E dopo una perquisizione, i militari hanno notato che in una borsa nascondeva vari oggetti atti allo scasso, cioè due cacciaviti, una chiave inglese, un paio di forbici, una mini torcia elettrica, due lastre in plastica rigida e due telefoni cellulari,

La 12enne non è imputabile 

La ladra di 17 anni è stata arrestata, mentre la più piccola, appena 12enne, non è imputabile ed è stata affidata a una casa famiglia individuata a cura della Sala Operativa Sociale del comune di Roma. Entrambe, però, sono gravemente indiziate di aver tentato un furto, di aver forzato la porta di ingresso di un appartamento  al primo piano dello stabile. La minore arrestata è stata accompagnata presso il centro prima accoglienza di via Virginia Agnelli.

 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy