Connettiti con noi

Cronaca di Roma

Roma, vedono i Carabinieri e si accovacciano dietro l’auto: gli avevano già smontato tre ruote

Pubblicato

il

Carabinieri con gli arnesi sequestrati alla coppia di albanesi

Scena tragicomica quella a cui hanno assistito ieri i Carabinieri che hanno arrestato in flagranza di reato due uomini intenti a “rubare” tutti gli pneumatici ad una macchina in sosta. La coppia di ladri infatti, alla vista dei Militari, ha provato a nascondersi – evidentemente non riuscendoci – dietro la stessa macchina ma sono stati visti beccati e fermati.

Furto di gomme sul Lungotevere de’ Cenci

Il tutto è accaduto nei pressi del Lungotevere de’ Cenci, non distante da Trastevere. Qui i Carabinieri della Compagnia d’intervento Operativo (C.I.O.), coadiuvati dai colleghi della Stazione Roma Piazza Farnese, in transito in quel momento, hanno notato un Smart in sosta in doppia fila ed hanno rallentato la marcia. L’attenzione dei Carabinieri è stata attirata dal movimento dei due soggetti, quelli finiti poi in arresto che, alla vista della “gazzella” hanno cercato di nascondersi, accovacciandosi dietro ad un’Audi.

Tre ruote smontate

I Carabinieri si sono subito fermati e si sono avvicinati ai due soggetti che hanno cercato di darsi alla fuga, ma sono stati prontamente bloccati. Sul posto i militari hanno accertato che i due indagati stavano smontando una ruota con cerchio in lega leggera dall’auto che hanno usato per nascondersi, già priva di 3 ruote. La successiva perquisizione veicolare sull’auto parcheggiata da loro in seconda fila, ha consentito di rinvenire gli altri 3 pneumatici completi di cerchi in lega e vari arnesi utilizzati per smontare le ruote: chiavi inglesi, crick e trapano elettrico a batteria. La refurtiva è stata completamente recuperata e restituita al legittimo proprietario.

Leggi anche: Fermato in auto con due ruote, le aveva appena ‘smontate’ da una Smart: nei guai 24enne di Pomezia (FOTO)

Arrestati due stranieri a Roma, gli interventi dei Carabinieri nelle ultime ore

Le persone arrestate sono due cittadini albanesi di 27 e 38 anni. L’intervento dei Carabinieri si inserisce in un più ampio quadro di controlli predisposti nelle principali aree d’interesse artistico e nelle zone commerciali, finalizzati a prevenire e reprimere reati di natura predatoria ai danni di persone e negozi. In tutto sono 5 le persone finite in manette tra cui i due uomini albanesi sopracitati.

Leggi anche: Magliana: “Stanno smontando le ruote alle auto”, ladri colti sul fatto

Ladispoli, ‘banda delle ruote’ in azione: prima lo squarcio, poi il furto

 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy