Connettiti con noi

Cronaca

Villa Borghese, il centro ippico è moroso: sgombrato il galoppatoio

Pubblicato

il

Galoppatoio villa borghese

Via il galoppatoio da Villa Borghese, a Roma. Il centro ippico risulta moroso e oggi, 11 aprile, gli agenti della Polizia Locale hanno provveduto al particolare sfratto. La vicenda ha origini lontane. i ricorsi fatti dalla società a cui era stata affidata la gestione, infatti, sono stati tutti respinti. Questa mattina sono state avviate le operazioni per liberare l’aerea in seguito al provvedimento emesso dal Dipartimento Sport e Politiche giovanili.

Impegnati nell’operazione gli agenti della Polizia Locale di Roma Capitale, Unità Spe (Sicurezza Pubblica ed Emergenziale) e i Gruppi GSSU e II Parioli. 

Leggi anche: Roma, imbrattano il parco con svastiche, bestemmie e forme falliche: fermati 5 ragazzini, hanno meno di 14 anni

La nuova gestione

Il centro, la cui precedente concessione era stata revocata per morosità, è stato affidato alla FISE (Federazione Italiana Sport Equestri). I 36 cavalli presenti all’interno del galoppatoio sono stati visitati dai medici veterinari e ora saranno affidati ai legittimi proprietari. Una volta completata l’operazione, saranno avviate le operazioni per la rimozione di tutta l’attrezzatura per l’equitazione. 

Sgombero galoppatorio Villa borghese

Sgombero galoppatoio villa Borghese

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy