Connettiti con noi

Cronaca

Ubriaco (e drogato) fuori controllo: litiga con la fidanzata, distrugge 6 auto, picchia passante e poliziotti

Ubriaco e drogato ha iniziato una litigata con la sua fidanzata. Poi ha picchiato un passante, distrutto sei auto in sosta ed un portone e, per finire, ha aggredito due poliziotti

Pubblicato

il

Tivoli polizia

Nella quiete delle pochissime luci accese poco prima della mezzanotte, qualcuno ha iniziato a disseminare il caos per la città di Tivoli. Erano le 23:51 di ieri, 28 settembre, quando, i residenti di via Empolitana hanno iniziato a sentire baccano, urla: probabilmente un litigio che andava ad intensificarsi minuto dopo minuto. 

Leggi anche: Giallo ad Ardea, donna trovata in un lago di sangue: probabile omicidio (FOTO)

Alcuni passanti, che si trovavano in strada, e altri residenti hanno inviato le prime segnalazioni al 113, richiedendo un intervento. Da un primo allarme pare ci fossero due ragazzi, un maschio e una femmina, che stavano avendo una forte discussione abbinata ad un’escalation di violenza da parte del ragazzo. 

Tivoli: la ricostruzione della lite e dei danneggiamenti

Tantissime le volanti accorse, primi fra tutti gli agenti del Commissariato di Tivoli che si sono trovati davanti una scena indescrivibile. La ragazza era in disparte, un passante aveva un ematoma sul volto, sei autovetture erano state danneggiate ed un portone totalmente distrutto

Secondo la dinamica dei fatti – ricostruita dagli agenti di Tivoli, Fidene e San Basilio – i due ragazzi hanno iniziato, dapprima, una forte discussione in strada. A quel punto un passante, che aveva notato la scena, si è avvicinato per placare gli animi ma è stato colpito dal ragazzo, con un pugno sul volto.

Leggi anche:  Palombara Sabina. ‘Hanno trovato un cadavere’: ecco cosa è successo

Dopo averlo ferito il giovane ha mostrato il peggio di sé: si è scagliato contro 6 autovetture in sosta, colpendole con calci e rompendo diversi finestrini. Poi si è scaraventato contro il portone di un palazzo e ha rotto anche quest’ultimo

Tivoli, l’aggressione agli agenti e poi l’arresto: positivo ad alcool e droga 

I poliziotti del Commissariato di Tivoli, appena scesi dalla volante, non sono stati risparmiati: il ragazzo – tra l’altro già noto alle forze dell’ordine – ha iniziato a colpire anche loro, con calci e pugni. In aiuto sono arrivate così le volanti di Fidene e San Basilio che sono riuscite a bloccare il ragazzo. 

Lui, un ragazzo del 1995 originario della Colombia, è stato prima di tutto portato al pronto soccorso dove, a seguito di accertamenti, è risultato positivo sia all’alcool che alle droghe. In ospedale c’erano anche i due agenti dell’equipaggio di Tivoli, aggrediti dal ragazzo e refertati con 3 e 4 giorni di prognosi. 

Dopo gli accertamenti il ragazzo è stato condotto in Caserma ed è stato arrestato per danneggiamento, resistenza, oltraggio e lesioni a Pubblico Ufficiale. Anche la ragazza, che era con lui, è stata tradotta in commissariato e arrestata.  


Di Tendenza

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it