Home Anzio Anzio, padre “coraggio” cerca lavoro: Vedovo e con un figlio autistico lancia...

Anzio, padre “coraggio” cerca lavoro: Vedovo e con un figlio autistico lancia l’appello

Anzio, in questa giornata, non poteva mancare un nuovo appello per Pierpaolo Pagnan, un uomo rimasto vedovo con due figli, di cui uno affetto da una gravissima forma di autismo. Pierpaolo ha bisogno di un lavoro part-time, per poter sopravvivere e che possa permettergli di accudire i suoi figli. Sua moglie è deceduta 5 anni fa. Era uscito a comprare il burro con Valerio il figlio autistico, quando è tornato l’ha trovata morta sul letto accanto al figlio più grande che ha assistito alla scena a soli 8 anni. La donna è morta sul colpo a causa di un aneurisma. Un dramma che ha paralizzato in una morsa di dolore questa sfortunata famiglia. Il comune di Anzio, contribuisce alle terapie per l’autismo di Valerio, ma sulla casa di Pierpaolo grava un mutuo e sono tante le spese con due figli. Non ha diritto al reddito di cittadinanza perché ha un conto bancario lasciato dalla moglie, vincolato ai suoi ragazzi. Il 19 dicembre Valerio era in ospedale al Bambino Gesù, perché le sue condizioni erano peggiorate per un farmaco. Il piccolo circa tre volte al giorno quando è in piedi, cade all’indietro e dopo qualche secondo si riprende, ma non è mai accaduto che suo padre non fosse lì a sorreggerlo. Oggi Pierpaolo, ha bisogno di qualcuno che sorregga lui. 
Chi fosse interessato ad offrire un lavoro a Pierpaolo Pagnan può contattarlo a questo numero:
+39 340 064 5605. 
 
Buon Natale dalla Redazione alla famiglia Pagnan