Connettiti con noi

News

Clio Evans: chi è, marito, figli, lavoro, libro, Instagram, Verissimo

Pubblicato

il

clio evans

Questo pomeriggio andrà in onda su Canale 5 un nuovo appuntamento con Verissimo. Nella puntata di oggi numerosi ospiti faranno il loro ingresso nel salotto di Silvia Toffanin.
Tra questi ci saranno anche Clio Evans e suo marito, il chitarrista dei Negroamaro Lele Spedicato.
I due hanno da poco pubblicato un libro intitolato “Destini”.
Ma conosciamo meglio la bella Clio.

Chi è Clio Evans: malattia, marito e figli

Clio Evans è nata a Roma nel 1981, ha quindi 41 anni ed è mamma di due bellissimi bambini, un maschietto e una femminuccia. A circa 20 anni ha dovuto affrontare una terribile malattia, di cui racconta anche nel suo libro.
Dal 2017 è sposata con il chitarrista dei Negramaro, Emanuele Spedicato. Il loro amore indissolubile è stato messo alla prova anche da un’altra terribile malattia che ha colpito il musicista, ma insieme ne sono usciti vincitori. Anche Lele ha ritrovato la salute e ora la loro bellissima famiglia ora è più unita che mai.
Clio ha dato alla luce due meravigliosi bambini. Il primo, un maschietto di nome Ianko, nato nel novembre del 2018. La seconda, invece, una bella femminuccia di nome Diana, nata il 29 marzo di quest’anno (2022).

Il suo libro

«Celato sotto i capelli di Clio e Lele – inizia così la descrizione del libro di Clio e Lele pubblicato da Mondadori – c’è un filo molto spesso, a forma di cicatrice, che si chiama destino e che li lega indissolubilmente. Era scritto nelle stelle che queste due persone dovessero a un certo punto della vita ritrovarsi una a fianco dell’altra, chiamate a vivere e superare insieme tutte le gioie e tutti i traumi dell’esistenza. Clio è una ragazza nel pieno dei vent’anni quando scopre, a seguito di un fortissimo mal di testa, di avere un’escrescenza grande come un limone nella parte destra del cervello. Lele è un artista affermato, ha quarant’anni e tutta la musica davanti a sé la mattina in cui sente scoppiare la testa prima di andare in coma per una gravissima emorragia cerebrale. Ma è proprio grazie al destino che li ha uniti che Clio aiuta Lele e Lele aiuta Clio a superare le difficoltà, a diventare più consapevoli di quanto sia bella la vita in ogni suo momento, e soprattutto di quanto sia forte quando vince sulla morte.
Con il racconto delle loro vite e la testimonianza della loro battaglia contro la malattia Clio Evans e Lele Spedicato mandano un messaggio di speranza a tante persone, dicono che non sempre tutto è perduto, che bisogna coltivare la speranza e praticare la gratitudine quotidiana. La vita non ha lesinato niente ai due protagonisti di questa storia. Ha offerto loro amore, fortuna, malattie, figli, successo, disperazione, sale chirurgiche, fede e il destino di poterla affrontare insieme».

 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy