Connettiti con noi

News

Come scegliere gli integratori per gli anziani

Pubblicato

il

integratori per anziani

Gli anziani di oggi possono affrontare sfide quotidiane nel soddisfare i propri bisogni nutrizionali. Potrebbero non riuscire a mangiare correttamente soprattutto perché sperimentano una ridotta capacità di gusto e olfatto che influisce sul godimento del cibo. 

La perdita dei denti e le protesi dentarie mal adattate possono causare problemi di masticazione e ulcere della bocca, rendendo difficile mangiare per non parlare dei problemi con le articolazioni che influenzano i movimento. 

Quello che segue è un riassunto di alcune ricerche che dimostrano l’effetto benefico di un’adeguata assunzione di vitamine e minerali sulle malattie croniche spesso associate all’invecchiamento.

Cosa sono gli integratori alimentari per gli anziani?

Gli integratori alimentari sono un insieme di elementi di origine prevalentemente naturale che vengono utilizzati per reintegrare il corpo con sostanze nutritive oltre a quelli già presi grazie all’alimentazione giornaliera. Gli integratori alimentari si presentano sotto forma di pillole, capsule, polveri, capsule di gel e compresse, estratti o liquidi. Potrebbero contenere vitamine, minerali, fibre, aminoacidi, erbe o altre piante o enzimi. A volte, gli ingredienti negli integratori alimentari vengono aggiunti a cibi e bevande. Non è necessaria la prescrizione del medico per acquistare integratori alimentari.

Le persone di età superiore ai 50 anni potrebbero aver bisogno di più vitamine e minerali rispetto ai giovani adulti. Il tuo medico o un dietologo possono consigliarti se cambiare la tua dieta o assumere un integratore vitaminico o minerale per rafforzare il tuo corpo.

Ci sono anche integratori a base di erbe che sono integratori alimentari che provengono dalle piante. Questi tipi d’integratori vengono assunti per via orale, che si tratti di capsule, compresse, polvere o liquidi.

Alcuni di cui potresti aver sentito parlare sono ginkgo biloba, ginseng, echinacea e cohosh nero. I ricercatori stanno valutando l’utilizzo d’integratori a base di erbe per prevenire o curare alcuni problemi di salute, ma è troppo presto per sapere se questi sono sia sicuri che utili.

È importante sapere che solo perché un integratore è naturale o proviene da piante, ciò non significa necessariamente che sia sicuro. La maggior parte degli ingredienti naturali in tali integratori è stata utilizzata da secoli, ma possono ancora non essere particolarmente buoni per te. Ecco perché consigliamo di controllare gli integratori su siti Web come Vivereunavitasana.it.

Tali siti Web filtrano professionalmente tutte le informazioni che trovano su Internet sugli integratori. Utilizzando commenti e recensioni degli acquirenti, fanno una descrizione professionale per gli integratori dimostrando l’opinione dei medici e alcune ricerche recenti.

Gli integratori alimentari possono aiutare gli anziani?

Gli integratori alimentari possono essere utili a qualsiasi età, ma possono anche avere effetti collaterali indesiderati, come interazioni pericolose con farmaci da prescrizione. Potrebbero anche non funzionare affatto. È importante capire quali integratori stai assumendo e perché li stai assumendo.

Ci sono dei rischi per gli anziani?

Naturalmente, c’è qualche rischio nell’uso d’integratori per gli anziani. Sostanzialmente consiste in:

  • uso scorretto d’integratori;
  • rischio di reazione allergica agli integratori o ai loro componenti;
  • rischio di sovradosaggio da integratori.

Tutti questi inconvenienti possono essere evitati se ci si avvicina alla scelta degli integratori per gli anziani in modo corretto e saggio. Ad esempio, sapendo di avere alcune malattie croniche, dovresti capire che non puoi fare a meno di consultare il tuo medico prima di assumere alcun farmaco o supplemento.

Alcuni rischi non significano che devi abbandonare completamente gli integratori. Se un organismo giovane non riceve tutti gli elementi necessari dall’alimentazione moderna, l’organismo adulto ha ancora bisogno di ulteriori fonti di vitamine e minerali.

Perché è importante parlare con il medico riguardo l’assunzione degli integratori alimentari?

Ciò è necessario per evitare che eventuali effetti collaterali riempiano eccessivamente il corpo con qualsiasi elemento. Ad esempio, potresti pensare che il tuo corpo manchi la vitamina A ma devi fare attenzione al dosaggio perché un sovradosaggio eccessivo di vitamina A può portare a conseguenze disastrose.

Un altro esempio: ti è stata diagnosticata l’artrite da molto tempo, ma insieme all’artrite hai anche un’altra malattia cronica. Quando scegli un integratore per l’artrite, potresti non sapere che nessuno dei suoi componenti peggiorerà la situazione con l’altra tua malattia cronica.

Per questi e altri motivi, non puoi fare a meno di consultare un medico.

Come individuare false affermazioni sugli integratori per anziani?

  • Il prodotto è pubblicizzato come un toccasana rapido ed efficace per un’ampia gamma di malattie.
  • Vengono utilizzate alcune parole chiave come “scoperta scientifica, cura miracolosa, tutto naturale senza effetti collaterali o rimedio antico”.
  • La promozione afferma che professionisti medici e scienziati hanno cospirato per sopprimere il prodotto.
  • Le pubblicità contengono casi aneddotici non documentati, ma con risultati sorprendenti. Nessuna scienza coinvolta.
  • Questi prodotti vendono una speranza per l’estrema attrattiva fisica e scorciatoie per la perdita di peso. Non enfatizzeranno mai il valore di stili di vita sani, come evitare di fumare, bere alcolici in eccesso, mangiare in modo appropriato, riposo e sonno adeguati ed esercizio fisico regolare.
  • Ricorda che i prodotti legittimi d’integratori per la salute non porteranno mai richieste di cure rapide; affermazioni come la prevenzione del cancro, buono per l’artrite, buono per il diabete o buono per l’ipertensione, dovrebbero essere altamente sospette.
  • Il prodotto è pubblicizzato come disponibile da una sola fonte.
  • C’è una promessa di garanzia di rimborso.

Conclusioni

Oggi è impossibile fare a meno di assumere vitamine e minerali. Ci sono parecchi studi che supportano questo. Gli anziani dovrebbero essere tra i primi a ricevere integratori aggiuntivi. Questo dovrebbe essere fatto con saggezza, dopo aver consultato il medico. Esistono diversi tipi d’integratori per anziani, alcuni sono assolutamente innocui se la loro composizione è naturale al 100%. Ci sono diversi rischi nell’assunzione di vitamine e minerali, ma dipendono interamente da te e dal fatto che tu stia utilizzando correttamente l’integratore. Non dimenticare di controllare l’autenticità degli integratori.

Vi auguriamo salute e buoni acquisti.

 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy