Connettiti con noi

Cronaca

Conferenza stampa Mario Draghi: le parole del Premier, segui la diretta (VIDEO)

Pubblicato

il

Decreto Riaperture: cosa cambia dal 31 marzo per green pass e mascherine

Conferenza stampa Mario Draghi, segui la diretta. Il Presidente del Consiglio, Mario Draghi, parla oggi, lunedì 10 gennaio, in conferenza per affrontare gli ultimi provvedimenti anti-Covid adottati dal Governo. L’intervento del Premier è previsto a partire dalle ore 18.00. Interverranno anche  i Ministri della Salute Speranza e dell’Istruzione Bianchi e il coordinatore del Cts Locatelli.

Conferenza stampa Mario Draghi: da oggi in vigore il nuovo Decreto Covid

A partire dalle 18.00 seguiremo in diretta le parole del Premier Mario Draghi. Da oggi, lo ricordiamo, entrano in vigore tutta una serie di provvedimenti atti a contrastare la diffusione dei contagi da Covid-19 in Italia. In particolare è stato esteso l’uso del Green Pass nella sua versione ‘rafforzata’.

Da oggi dunque bisognerà essere vaccinati (o guariti dal Covid) per anche in zona bianca e in zona gialla per tutta una serie di attività, dalle piscine al chiuso, ai musei, ai centri benessere fino agli alberghi e alle strutture ricettive (qui l’elenco completo). Caldo anche il fronte della scuola con gli studenti rientrati tra i banchi seppur tra mille polemiche.

Leggi anche: Treni e autobus cancellati oggi 10 gennaio 2022, troppi contagi tra capotreno, macchinisti e controllori: la situazione

Segui qui la conferenza stampa: «Due terzi terapie intensive occupate da No vax»

La conferenza del Premier Draghi è iniziata con quindici minuti circa di ritardo. «Abbiamo adottato un approccio alla gestione della pandemia diverso rispetto al passato, un approccio reso possibile grazie alla vaccinazione», ha esordito il Premier. «Il nostro obiettivo è minimizzare gli effetti economici, sociali della pandemia, e soprattutto quelli sui nostri ragazzi». 

Draghi ha parlato anche dell’attuale situazione sulle ospedalizzazioni che riguardano per “due terzi i non vaccinati”. E’ allora in tal senso che il Governo ha deciso di procedere con “l’obbligo vaccinale per gli over 50, basandoci sui dati“. Per la scuola, tornando a quanto detto in apertura, Draghi ribadisce la scelta di aver riaperto oggi le scuole: «In questo particolare momento non avrebbe senso una chiusura generalizzata degli Istituti se poi tutto il resto rimane aperto. Aumenteranno le classi in DAD e in quarantena? Possibile, ma ciò che è importante è respingere il discorso di un ricorso senza distinzioni alla didattica a distanza».

Articolo in aggiornamento, ricarica la pagina 

 

 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy