Connettiti con noi

Cronaca

Alberto Balocco, l’industriale dolciario ucciso da un fulmine mentre era in bici

Pubblicato

il

Balocco Alberto

Alberto Balocco, 53 anni, titolare e amministratore delegato dell’omonima azienda dolciaria è stato colpito da un fulmine mentre andava in bici. La seconda vittima è Davide Vigo, 55 anni, originario di Torino e residente in Lussemburgo.

Leggi anche: Ucciso a 19 anni mentre andava al lavoro, il poliziotto era ubriaco e drogato: arrestato

Balocco colpito da un fulmine in mountain bike

Balocco stava andando in mountain bike quando un fulmine lo ha colpito. Lungo la strada che conduce al rifugio dell’Assietta, è stato inviato un mezzo del servizio di elisoccorso regionale, che è atterrato con difficoltà a causa delle condizioni meteo. L’equipe medica ha tentato di rianimarlo ma senza esito. Sul luogo anche le squadre a terra del Soccorso alpino e personale dei carabinieri.

Circa due mesi fa un altro lutto aveva colpito la famiglia e l’azienda dolciaria Balocco: la morte del padre di Alberto, Aldo, l’inventore del celebre panettone ‘Mandorlato’. Alberto Balocco guidava l’azienda – 500 dipendenti e 200 milioni di fatturato nel 2022 – con la sorella Alessandra.

Cirio: “Siamo sconvolti”

“Siamo sconvolti da questa tragedia improvvisa che colpisce un amico, un imprenditore simbolo della nostra terra, che ha portato il Piemonte nelle case di tutto il mondo. Ci stringiamo in un fortissimo abbraccio alla famiglia di Alberto Balocco e a tutti i suoi cari”. E’ il messaggio del presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio per l’improvvisa morte dell’industriale dell’omonimo colosso dolciario.

Roma, il Tribunale sospende i processi per 6 mesi: fermi i procedimenti per omicidio, criminalità organizzata, rapine ed estorsioni

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy