Connettiti con noi

Cronaca

Assalto alla Cgil di Roma, scarcerati il leader Castellino e l’ex Nar Aronica: entrambi ai domiciliari

Pubblicato

il

manifestazione no-green pass a Roma, scarcerati Castellini e Aronica

Giuliano Castellino e Luigi Aronica, accusati di aver guidato l’assalto alla Cgil devastando la sede sindacale, hanno ottenuto gli arresti domiciliari. Stessa misura ricevuta anche, lo scorso Aprile, da Roberto Fiore. L’episodio è avvenuto lo scorso 9 Ottobre. Durante il corteo no green pass, un gruppo di militanti guidato da Forza Nuova e dal leader no vax Nicola Frazoni, hanno devastato la sede sindacale. 

Leggi anche: Roma, assalto alla sede CGIL: arrestati altri tre militanti di Forza Nuova

Scarcerati Castellino e Aronica

Si trovavano nel carcere di Rebibbia da dopo l’assalto alla sede della Cgil. Attualmente si trovano invece ai domiciliari per le “attenuate esigenze cautelari”. Come  Fiore, sono sotto processo davanti alla prima sezione penale del tribunale di Roma. Sono accusati di devastazione aggravata in concorso, resistenza a pubblico ufficiale pluriaggravata in concorso e istigazione a delinquere. 

 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy