Connettiti con noi

Cronaca

Domenica 30 ottobre Festa Celtica all’Ippodromo Capannelle di Roma: il programma

Pubblicato

il

Festa Celtica Roma

Torna il Festival Celtico a Roma con una giornata da trascorrere tutti insieme, aspettando Halloween, con tanta musica, street food contadino, pic-nic sul prato più grande di Roma, market magico, artigianato, benessere e operatori olistici, workshop, degustazioni di prodotti della tradizione antica, laboratori e attività per grandi e bambini, ragazzi, adulti e un sacco di curiosità dal mondo celtico!

Festival Celtico a Ippodromo Capannelle: il programma

Domenica 30 ottobre 2022, dalle ore 9 alle 18,30 ci sarà un’edizione straordinaria del Mercato Contadino Roma e Castelli Romani all’interno dell’Ippodromo Capannelle con Festa Celtica. Tra le varie attività ci sarà lo Street farm food: “Street farm food” perché i contadini agri-chef, i farmers, mettono le “materie prime locali” al primo posto, prima dei riti della repubblica dei cuochi e delle cerimonie “dell’impiattamento”.

Tanti piatti della tradizione contadina, anche vegani! Farro alla zucca, polenta, pizza vegana con mezzarella grazie a Fermaggio, ravioli realizzati con uova di ‘Galline Felici’, spaghetti aglio rosso e talli di Castelliri olio evo e peperoncino, Panciccia di Asterix del boss del cacio, fritti e delizie, cavolo nero e patate, burger di chianina bio, arrosticini e salsicce, bruschette al tartufo, panini con la cicoria, pancake con miele e noci,crêpes al grano saraceno, caldarroste e vino e le migliori birre artigianali di Fustock birreria.

Musica Live e Laboratori

Non mancherà la musica live con il Trio Binario e The Shire, con Marzio Venuti, delegato dall’Ambasciata d’Irlanda quale chairman nazionale dell’Associazione irlandese. Spazio anche ai laboratori, a partire da quello del pane fatto in casa grazie all’Azienda agricola Umberto Di Pietro l’Antica Macina per imparare come fare in casa un pane buonissimo e digeribile, senza forni costosi o attrezzature particolari. Si può ritornare, come ai “tempi di una volta” a fare il pane in casa, una pratica comune a tutti i popoli del mondo, da riscoprire nella sua semplicità per dare al nostro cibo quotidiano un sapore dimenticato. Perché il dono è il modo dell’incontro con la vita, e con l’altro, avvicina le persone, consente all’uno, donatore e ricevente, di vedere il volto dell’altro: il Mercato Contadino non è soltanto scambio di merci ma un vero e proprio luogo di scambio di idee, passioni e culture.

Ci sarà anche la degustazione ed incontro con i birrai – un laboratorio dedicato alle produzioni birrarie di SHIRE BREWING. Con l’esclusiva presenza dei birrai Mirko Giorgi e Gianluigi Paolone, la storia e le curiosità dì un progetto Made in Lazio tanto giovane e fresco quanto affermato e già approdato sui banconi delle birrerie più blasonate dello stivale, che sta facendo parlare tanto dì se’ per l’altissimo livello di bevibilitá, equilibrio, capacità interpretativa dì stili birrari inglesi e mitteleuropei.

Laboratori e workshop sulla cultura celtica

Non mancheranno ovviamente produzioni dì stampo irlandese e scozzese a tema con l’evento Festa Celtica, delle quali è prevista una degustazione guidata, con focus sulle materie prime e sui malti utilizzati per la produzione.

‘’L’ispirazione degli stili che produciamo viene soprattutto dai viaggi birrari europei, da Londra a Praga. Le nostre flagship, le English ales, sono le birre che amiamo bere in qualunque situazione, sono le birre del bancone e delle conversazioni infinite tra amici e viandanti, l’emblema delle public houses, della convivialità e dell’atmosera che solo una buona pinta può creare. Basso grado alcolico, quantità ragguardevoli e magari servizio a pompa rappresentano per noi l’archetipo della birra”. Dalle 11:30 alle 13:00 ci sarà un Workshop di danze irlandesi, scozzeri e bretoni a cura della ROIS Dance School di Roma, da non perdere!

Ci sarà poi anche l’esibizione e performance a cura del maestro Manrico Giannuzzi centro Namah di Genzano. Alle 10:30 anche il Laboratorio CIBO DI LUCE grazie a Rossella Chiappetta, con degustazione.
Conferenza: dai Celti ai nostri antenati cosa mangiavano, lo stile di vita, usi e costumi. Come è cambiata la nostra alimentazione, effetti su corpo-mente-anima. Perché è necessario un ritorno alle origini. Un’alimentazione sana ed equilibrata: come può esserci utile e perché. Preghiera per gli antenati (un pensiero speciale sarà rivolto ai nostri antenati). Canto di guarigione a cura di Myriam.

Alle 11:00 e alle 15:00 il Regno delle Erbe Celtiche: un Laboratorio teorico pratico di fitopreparazione di un rimedio guida. A cura di Alessia Macci, fitoterapeuta. Il laboratorio “Connessione uomo-natura”: laboratorio di preparazione di un rimedio guida, il contributo dei Celti per comprendere la connessione con le piante.

Tutti i laboratori

LABORATORIO cucito creativo dedicato a grandi e bambini EVVIVA LE ZUCCHE con le esperte di Canzonetti Arte, realizza la tua splendida zucca imbottita, prenotazioni al 335 7501053

  • Laboratorio per bambini con i mattoncini Kaplan, area dedicata libero spazio a fantasia e creatività! Partecipazione gratuita, offerta libera!
  •  Ci saranno inoltre attività gratuite per bambini al , con percorsi ludico didattici, con il battesimo della sella dalle ore 11.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 17.00 grazie a istruttori qualificati.
  • Laboratorio di Tiro istintivo con arco lungo monolitico per ragazzi e adulti
  • Laboratorio di manipolazione argilla per tutti con ritocchi naturali
  • Laboratorio di intaglio del legno uso creativo, cucchiaio, wild con possibilità di completamento del lavoro fatto con pirografo
  • Laboratorio di stamping con intaglio del timbro e colori naturali
  • Laboratorio di lavorazione della selce finalizzato alla realizzazione di una freccia tiro con l’Arco
    (contributo euro 10 prenotazioni messaggio whatsapp Michele Lupoli 3336951460)

Parcheggio e come arrivare in treno

L’ingresso è a offerta libera ed è pet friendly. Per chi viene in auto c’è un ampio parcheggio gratuito di fronte alla struttura. In alternativa quello dell’Ippodromo custodito a 2 euro per la giornata.

La fermata del treno è Capannelle, a circa 500 metri. Il servizio ferroviario FL4 che effettua fermata a Capannelle parte dalla Stazione Termini ed ha come direzioni: Ciampino, Albano Laziale, Frascati, Velletri.

Autobus e metro

La fermata del bus più vicina (Capannelle – Appia nuova) è distante 100 metri dall’ingresso principale.
I bus che effettuano collegamento presso questa fermata sono: linea 664 Lgo Colli Albani – Cosoleto/ linea 654 Lagonegro – Cinecittà

Metro A fino alla fermata di Cinecittà e autobus di linea n° 654 direzione Lagonegro – fermata Capannelle/Appia Nuova. Metro A fino Stazione Colli Albani e autobus n° 664 direzione Cosoleto – fermata Capannelle/Appia Nuova.

Proposte, suggerimenti, richieste di partecipazione da inviare a info@mercatocontadino.org

Ladispoli, torna la Sagra del Carciofo: ecco quando, tutti i dettagli

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy