Connettiti con noi

Cronaca

Esami di maturità, con o senza mascherine? I ministri in riunione per la decisione, ecco il punto

Pubblicato

il

Ragazzi che affrontano l'esame di maturità 2022

Mascherine si? Mascherine no? Proprio in queste ore il Ministro della Salute, Roberto Speranza e quello dell’Istruzione, Patrizio Bianchi, stanno discutendo per arrivare a una soluzione. L’esame di maturità 2022 è infatti il tema principale sul quale i ministri stanno lavorando. L’obiettivo è quello di poter garantire l’esame in sicurezza. 

Leggi anche: Esami di maturità, no di Zingaretti alle mascherine: ‘È una cattiveria. Chiederò al Governo di liberare i ragazzi’

Le dichiarazioni degli studenti

Non sono poche le persone contrarie all’utilizzo della mascherina durante l’esame. Dopo le dichiarazioni di Zingaretti, arrivano infatti quelle degli studenti, stanchi, di “rispettare regole che non consideriamo sensate”. 

In tantissimi posti senza mascherina ma poi per l’esame scritto e orale dobbiamo tenerla su per non so quante ore. Questo non lo troviamo così sensato. Le temperature stanno continuando ad aumentare. Non è solo un capriccio“.

Le dichiarazioni dei medici 

Matteo Bassetti, direttore di Malattie infettive dell’ospedale San Martino di Genova, all’adnkronos, ha spiegato come “è assurdo che nella stessa scuola dove siamo andati a votare, iniziano le prove di terza media e poi la maturità. Ad esempio, ieri, sbagliando, anziani e fragili si sono presentati senza mascherina. Io credo che sarebbe giusto dare una raccomandazione all’uso della mascherina a chi ne ha più bisogno degli altri. Non condivido la tiritera ‘ sì allo scritto e no all’orale ‘.  La mascherina alla maturità va levata, questo dovrebbe dire un ministro serio“.

Sempre all’adnkronos, Massimo Galli, direttore del reparto di malattie infettive dell’ospedale Sacco di Milano, ha dichiarato: “richiedere ai ragazzi di portare la mascherina agli scritti e toglierla, con le ragionevoli distanze, agli orali, ha senso. Durante lo scritto comunque, potrebbe essere tolta se le distanze e le condizioni di aerazione sono accettabili. Bisogna rispettare in ogni caso i limiti per quanto riguarda le distanze e le norme di igiene che abbiamo imparato a conoscere ormai a menadito“.

 

 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy