Connettiti con noi

Cronaca

Giulia Schiff, dall’Italia all’Ucraina per combattere: ecco quanto guadagna

Pubblicato

il

Giulia Schiff

Ha preparato lo stretto necessario, si è fatta coraggio e ha seguito i suoi ideali. Per lei, Giulia Schiff, una giovane di 23 anni che aveva denunciato il nonnismo nell’Aeronautica, l’unica cosa da fare mentre la maggior parte dei ragazzi della sua età, i fortunati, guardavano la guerra in Ucraina dallo schermo di uno smartphone, era partire. E andare a combattere. Così dall’Italia è arrivata in Ucraina e si è arruolata con un team per le operazioni speciali della Legione Internazionale di Kiev. 

Giulia Schiff e la paura di morire 

“Una volta eravamo in missione in direzione Cherson, il nostro veicolo blindato è finito sotto attacco ed è finito in un canale. Il casco si è strappato e ho battuto la testa. Ho rischiato di essere uccisa due volte” – ha raccontato la giovane in un’intervista rilasciata al Corriere della Sera. Da una parte l’aiuto, la decisione di combattere per mettere un freno a quella sanguinosa guerra, dall’altra la paura di morire, di non riuscire a tornare in Italia. 

“Se non avessi paura, sarei psicopatica” – ha spiegato. Giulia, 23 anni, che è attualmente  membro del team per le operazioni speciali Masada, non ha nessuna intenzione di fare un passo indietro, nonostante la mamma, come è legittimo, sia preoccupata per lei e la vorrebbe di nuovo a casa. 

Il guadagno 

Giulia Schiff è in Ucraina, sta combattendo e al Corriere della Sera ha rivelato di guadagnare 1.000 euro al mese. Oltre a questo stipendio base, poi, ci sono gli extra per le missioni. 

L’amore al fronte 

Tra un combattimento e l’altro Giulia ha trovato l’amore. Si tratta di un soldato di 29 anni: ‘Lui è metà ucraino e metà israeliano. Combattiamo nella stessa brigata, siamo compagni anche sul campo e ci guardiamo le spalle l’un l’altro’ – ha raccontato Giulia, che ora è lì in Ucraina e continua a combattere. “Non c’è altro posto dove vorrei stare. Per ora è così, poi si vedrà” – ha detto. Con la speranza di tutti che prima o poi quella guerra finisca. E Giulia torni a casa. 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy