Connettiti con noi

Cronaca

Acilia, prende fuoco il cassonetto dei rifiuti e le fiamme distruggono le auto parcheggiate

Pubblicato

il

Vigili del fuoco carabinieri intervenuti ad Acilia per incendio

Ennesimo incendio. Ennesime fiamme che distruggono le proprietà di altri. Ennesimo odore di bruciato che da settimane sta diventando il protagonista della Capitale. Questa volta è successo in via Alberto Galli, a San Giorgio di Acilia, dove un incendio, molto probabilmente doloso, ha distrutto tre auto.

Incendio Acilia

Ad andare a fuoco, la scorsa notte, un cassonetto della spazzatura lasciato la sera prima fuori dal condominio. Purtroppo, è stata una questione di minuti. Le fiamme sono divampate rapidamente scontrandosi con alcune macchine parcheggiate lì vicino. Due auto sono state distrutte, una è rimasta danneggiata. 

L’intervento dei Carabinieri

I residenti sono stati svegliati durante la notte da un forte odore di bruciato. Subito hanno capito che qualcosa non andasse. Poi chi era più vicino ha visto l’enorme danno e, immediatamente, hanno chiesto l’intervento al 112. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco ma l’incendio del secchio di plastica per la raccolta differenziata, aveva già preso il via.

Le conseguenze

Sono state due le auto distrutte dal rogo: un Audio A4 ed una Fiat Panda e una Daewoo lievemente danneggiata. Al momento stanno indagando i Carabinieri della stazione di Acilia. 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy