Connettiti con noi

Cronaca

Nettuno, sentono uno sparo e chiamano i carabinieri: salvato il vicino che voleva suicidarsi

Pubblicato

il

incidente mortale

Uno sparo. Il colpo, forte, è stato sentito chiaramente da moltissime persone in via dell’Olmata, a Nettuno. E’ successo nella notte tra giovedì 18 e venerdì 19 agosto, intorno a mezzanotte.

Allarmate, diverse persone hanno chiamato il NUE 112, pensando a una rapina o a una sparatoria. E invece quell’unico colpo era stato sparato da un uomo di 61 anni che aveva provato a suicidarsi.

Tentato suicidio

L’uomo, in un momento di disperazione, aveva preso la pistola e l’aveva rivolta contro di sé. Ma, fortunatamente, il colpo non è stato letale. Grazie all’allarme dato dai vicini, sul posto sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Anzio-Nettuno e i sanitari del 118.

L’uomo è stato soccorso e trasportato in codice rosso all’ospedale Riuniti di Anzio, ma non è in pericolo di vita. Per lui una prognosi di 30 giorni.

Nettuno, non si ferma all’alt e scatta l’inseguimento: era senza patente e assicurazione

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy