Connettiti con noi

Cronaca

Poste Italiane down oggi 3 marzo 2023: cosa è successo alle app BancoPosta e PostePay

Pubblicato

il

Poste italiane in down oggi: cosa succede

Poste Italiane dà problemi, oggi, venerdì 3 marzo 2023, e la cosa non fa ben sperare i suoi utenti. Infatti nell’ultima ora soprattutto, si sta verificando un vero e proprio black out – quasi totale – dei servizi che vengono normalmente erogati, con la conseguenza che tantissimi non riescono ad usufruire dell’app dedicata. Ma cosa sta succedendo?

Arriva la prenotazione su WhatsApp per le Poste: come funziona e come saltare la fila

Down Poste Italiane oggi 3 marzo: cosa succede?

La notizia viene confermata direttamente anche dalla pagina Downdetector di Poste: a partire dalle 13:30 circa in Italia si è registrato un picco di segnalazioni per disservizi riguardanti il login da app e sito web. Ad essere coinvolti, amaramente, dal disservizio, soprattutto gli utenti che provano ad effettuare il loro accesso nell’app BancoPosta, PostePay o al sito web di Poste Italiane i quali vengono buttati fuori con tanto di messaggio che indica un errore del server. Nel frattempo, però, oltre alla conferma, niente di più: infatti dall’Istituto non sono arrivate informazioni in merito, anche se presumibilmente proprio in queste ore i tecnici sono a lavoro per cercare di ripristinare il servizio nel più breve tempo possibile. 

Le segnalazioni da tutta Italia

Inoltre, a dimostrazione del fatto che il problema sembra essere piuttosto diffuso, e quindi non riguardare solamente alcune zone della nostra Penisola, c’è proprio la mappa dei disservizi con segnalazioni che giungono da praticamente tutto lo stivale, senza distinzioni di sorta. Insomma non si tratta di una questione locale, o geograficamente delimitata, ma sembra essere un problema sistematico, che coinvolte il servizio in toto.

Le ragioni del disservizio

Per il momento, ovviamente, la causa e la natura del problema non è ancora molto chiara, anche perché la priorità per ora è quella di ripristinare il servizio nel più breve tempo possibile, come detto, per evitare ulteriori ripercussioni sugli utenti anche in vista del fine settimana, quando alcune operazioni non potranno essere effettuate. Le segnalazioni, intanto, continuano a crescere di numero, anche sui social, soprattutto Facebook, con tanti commenti piuttosto irritati sulla faccenda. Se dovessero esserci aggiornamenti, provvederemo a segnalarli. 

Pensioni nel 2023, ecco quando arrivano i pagamenti: il calendario con le date

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com