Connettiti con noi

Cronaca

Latina, chiedono il reddito di cittadinanza ma mentono sulla loro identità: un danno di oltre €24.000

Pubblicato

il

Carabinieri

Gli agenti stavano facendo alcuni controlli destinati a contrastare tutti i fenomeni dell’illecita percezione del reddito di cittadinanza. Un argomento che ultimamente sta facendo discutere parecchio tanti cittadini italiani. Sempre di più infatti, si riscontrano problematiche in merito e, soprattutto, si identificano persone che cercano di fregare le autorità spacciandosi per altre. 

Le attività di controllo 

Il comandante Provinciale di Latina, Col. Lorenzo D’Aloia, ha richiesto ulteriori controlli per il contrasto di questi fenomeni. Le attività sono state pianificate dal Reparto Territoriale Carabinieri di Aprilia, in stretta sinergia con il personale della Stazione Carabinieri di Campoverde. 

Durante una specifica attività di controllo della documentazione fornita da alcuni cittadini stranieri richiedenti il reddito di cittadinanza, gli agenti si sono accorti che due cittadini romeni e una ecuadoregna, hanno dichiarato il falso riguardo la loro identità e le loro condizioni personali. Per questo motivo sono stati sanzionati con un totale complessivo che ammonta a €24.354,24, per un totale di 45 mensilità erogate.

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy