Connettiti con noi

Cronaca

Roma, furto all’associazione Salvamamme. Sparito denaro e Pc: ”Un danno fatto ai più deboli”

Pubblicato

il

furto associazione salvamamme

Roma. Centinaia di famiglie vi fanno affidamento, tutti i giorni, per le continue richieste di assistenza e sostegno. E ora, nonostante tutte le difficoltà, dovranno fare i conti anche con un furto. 

L’associazione Salvamamme, infatti, da sempre impegnata nel sociale a sostegno dei più fragili, degli ultimi e dei dimenticati, è stata colpita da un furto nelle scorse ore.

Il furto indecoroso all’Associazione Salvamamme

Sia chiaro: un furto è sempre indecoroso. Ma questa volta c’è un aggravante non da poco. Certamente un danno importante, non solo per gli oggetti sottratti ed il loro valore, ma soprattutto perché si tratta di un danno fatto nei confronti di chi, proprio su quella associazione, faceva un disperato affidamento. Sono loro che sono stati principalmente colpiti. 

La segnalazione e il danno

Il furto è stato segnalato nella giornata del 12 settembre scorso, alle 9.13 del mattino, quando la Polizia ha ricevuto una chiamata in cui si sottolineava l’avvenuta rapina. Spariti completamente i computer, strumentazione varia e denaro contante. Al momento non è possibile quantificare la grandezza del danno economico. A pagarne le conseguenze, però, come dicevamo, saranno sicuramente i più deboli, poiché si trattava di denaro e oggetti che doveva essere impiegati per la loro salvaguardia. 

Leggi anche: Intercultura, l’appello dell’associazione di volontariato per i programmi scolastici all’estero: “Cerchiamo famiglie su Roma”

Cosa fa l’Associazione Salvamamme

L’associazione Salvamamme opera da oltre quindici anni intervenendo nei momenti cruciali dell’abbandono e della solitudine delle mamme e delle famiglie in condizioni di grave disagio socio-economico: gli ultimi tempi della gravidanza, i giorni difficili dopo il parto, l’interminabile primo anno della maternità, e tutte le sfide che ne conseguono.

Supporto a lungo termine

Ma il supporto non si limita a ciò, perché si estende all’ambito sanitario, psicologico, legale, logistico, pedagogico, formativo: l’incontro diventa sovente consuetudine, le stesse mamme assistite si fanno, poi, volontarie dell’Associazione per ricambiare l’aiuto che hanno ricevuto e dare il loro contributo nel sociale. 

 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy