Connettiti con noi

Cronaca

Roma, gravissima aggressione a Piazza Venezia: turista con il volto insanguinato chiede aiuto a un’agente

Pubblicato

il

Agente polizia locale aggressione Piazza Venezia

Era più o meno mezzogiorno quando le urla, disperate, della turista hanno attirato l’attenzione di tutti. Era stata appena aggredita, in pieno centro, vicino Piazza Venezia. Con il viso coperto di sangue ha cercato aiuto. Ha iniziato a gridare più forte che potesse. Immediatamente un’agente donna della Polizia Locale è andata a soccorrerla ma mentre cercava di divere la vittima dall’aggressore è rimasta ferita. 

Leggi anche: Roma, ubriaco accoltella il fratello in casa: l’uomo è in gravi condizioni

L’aggressione

La pattuglia della Polizia Locale del GSSU ( Gruppo Sicurezza Sociale Urbana), stava svolgendo il servizio di vigilanza anti-abusivismo, quando, intorno a mezzogiorno un’agente donna della Polizia Locale, che si trovava in prossimità di piazza Venezia, è accorsa in aiuto ad una turista.

L’arresto

L’aggressore , un uomo di 26 anni, ha tentato in un primo momento di darsi alla fuga ma è stato bloccato dalla pattuglia e tratto in arresto. In questo momento il 26enne si trova presso gli uffici della sede di via Macedonia per gli accertamenti di rito.

Le condizioni fisiche

Sia la turista che l’agente, rimasta ferita nel momento in cui ha diviso l’aggressore dalla vittima, si trovano al pronto soccorso per le cure del caso.

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy