Connettiti con noi

Cronaca

Torvajanica, bonificata l’area adiacente il campo sportivo: smantellati una decina di alloggi e identificati gli occupanti

Pubblicato

il

Polizia Locale Torvajanica bonifica

Le condizioni di degrado dell’area stavano preoccupando i residenti del quartiere. Sicuramente andava fatto qualcosa perché, ogni giorno, sembrava che la situazione stesse peggiorando. Proprio per questo motivo, è stata fatta un’operazione congiunta di Polizia Locale, Carabinieri e Ufficio Ambiente. 

La bonifica dell’area

Gli agenti della Polizia Locale, i militari e l’Ufficio Ambiente si sono occupati, attraverso l’operazione congiunta, della bonifica dell’area adiacente il campo sportivo di Torvajanica. Sono stati smantellati più di dieci alloggi di fortuna e identificati gli occupanti che, abusivamente, utilizzavano quello spazio come loro abitazioni. Per limitare che si possano verificare altri episodi simili e si possa salvaguardare sempre di più l’ambiente, così da reprimere fenomeni di grave degrado, l’impegno nel controllo del decoro urbano proseguirà con intensificazioni sempre più frequenti. 

Leggi anche: Torvaianica, baracche e insediamenti di fortuna, il nostro viaggio sul litorale. Le storie di chi ci vive: «C’è chi sta peggio di noi»

Le nostre inchieste

Su quanto avveniva nella zona nel corso degli anni abbiamo realizzato più di un’inchiesta. Ad esempio in questo servizio avevamo eseguito una sorta di “censimento” di tutti gli insediamenti abusivi presenti sul territorio tra Pomezia e Torvaianica dedicando un approfondimento all’area nei pressi del campo sportivo che è stata oggi sgomberata.

Invisibili, l’altra faccia di Pomezia: viaggio tra gli accampamenti abusivi del territorio

 

 

 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy