Connettiti con noi

Cronaca

Roma, ragazza marocchina sfregiata violentemente da una sua compagna per soldi

Pubblicato

il

Donna costretta a prostituirsi

Sono iniziate prima le urla, poi le minacce, poi il gesto che ha portato alla vittima uno sfregio, profondo, sul viso. Una situazione fuori controllo dove le due stavano litigando molto probabilmente per soldi. La vittima di 34 anni, marocchina, è stata portata d’urgenza all’ospedale Umberto I dove i  medici l’hanno dovuta sedare. La sua connazionale, di 32 anni e irregolare, è stata fermata dagli agenti.

Leggi anche: Testaccio, la fermano fuori da un locale e la spingono in macchina per violentarla: a salvarla l’amica

Cos’è successo

Le due ragazze si trovavano, nel primo pomeriggio del 31 Maggio, a Quarticciolo. Precisamente in Via Ugento. Una discussione degenerata in pochissimo tempo, quando la ragazza marocchina di 32 anni ha sfregiato la sua connazionale. La vittima è stata portata all’ospedale Umberto I dove, dopo averla sedata, le è stata curata la ferita e  dimessa con una prognosi di 21 giorni. 

Gli agenti hanno cercato poi di individuare e fermare l’aggressore. La ragazza di 32 anni, marocchina, è risultata “irregolare sul territorio italiano”. Il giorno dopo poi, gli agenti hanno potuto ascoltare la vittima che ha raccontato la sua versione dei fatti. Al momento sono ancora in corso le indagini.

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy