Connettiti con noi

Latina Notizie

È morto Jake, l’amato cane di Tiziano Ferro: ‘Salutaci Beau’

Pubblicato

il

jake tiziano ferro
«Salutaci Beau e sappi che non ti dimenticheremo mai. Ciao Gigio.» In questo modo si conclude il post con cui il noto cantante Tiziano Ferro dice addio al suo amico a 4 zampe, Jake. L’artista, solo un anno fa, aveva perso un altro cane, Beau. Il cantante aveva adottato Jake poco dopo la morte dell’altro cagnolino, seguendo quella che è la sua filosofia: adottare cani direttamente dal canile, soprattutto adulti. Un gesto che dimostra la sua grande sensibilità e tutto l’affetto che prova verso il migliore amico dell’uomo, un amore che si manifesta chiaramente nelle immagini della sua sofferenza accanto all’amato cane.
 

«Salutaci Beau», la lettera di Tiziano Ferro

«Jake, ti chiamavo “Il ragazzo con tre cuori”: due dipinti sul pelo e uno troppo grande nel petto. Così grande che non ha retto più. Grazie Giaco, per questo anno d’amore, perché ci hai dato lezioni di gratitudine e fedeltà nonostante arrivassi da anni di maltrattamenti e di canile. E perché nella tua infinita generosità hai deciso di dare spazio ad un altro di quei cani adulti che nessuno vuole, solo perché la gente non conosce l’amore superiore del quale sono stracolmi. Salutaci Beau e sappi che non ti dimenticheremo mai. Ciao Gigio.» Questo il post fatto oggi, 5 gennaio 2022, da Tiziano Ferro sulla sua pagina Facebook ufficiale. Un gesto di amore e coraggio quello fatto da Tiziano Ferro lo scorso anno, quando ha scelto di adottare un cane già grande per donargli un po’ di amore e accompagnarlo in quello che sarebbe stato l’ultimo periodo della sua vita. Jake aveva subito anni di maltrattamenti e canile eppure ha potuto godere dell’affetto di una famiglia umana almeno nel suo ultimo anno.

Beau, l’altro cagnolino di Tiziano Ferro

A poco dall’adozione di Jake, Tiziano Ferro aveva perso un altro amico a 4 zampe: Beau. Anche lui era stato un cane anziano che il cantautore aveva adottato, un dobermann non puro e che non poteva fruttare e che era stato abbandonato e vissuto per quasi tutta la sua vita in un canile. Beau era stato in casa Ferro per 4 mesi, un periodo di amore e gioia come testimoniano le foto e i video condivisi dall’artista sui suoi canali social. Un periodo troppo breve, che però è certo sia stato il migliore che Beau abbia mai vissuto. E lo stesso si può dire per Jake.

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy