Connettiti con noi

Cronaca Fiumicino

Fiumicino. L’Auchan chiude il 31 dicembre: i lavoratori sono preoccupati

Pubblicato

il

L’assessora al lavoro Anselmi ha incontrato i lavoratori dell’Auchan di Parco Leonardo, in vista dell’imminente chiusura del supermercato. L’assessora si era già pronunciata sui licenziamenti di Capodanno, che determineranno non pochi problemi. 

Leggi anche: Cercano di scaldarsi dal freddo: morti mamma e figlio di 6 anni 

Questa mattina ho incontrato alcuni lavoratori del supermercato Auchan di Parco Leonardo, preoccupati per il loro futuro”. Lo dichiara l’assessora al lavoro Anna Maria Anselmi.
È una vicenda che seguiamo da vicino fin dall’inizio. Sono circa 70 i dipendenti in attesa di sapere cosa accadrà loro dopo che il punto vendita, come si annuncia, chiuderà il prossimo 31 dicembre. In 70 – spiega – hanno già accettato una buona uscita, mentre i rimanenti non hanno ancora ricevuto nessuna comunicazione ufficiale o lettera di licenziamento dal gruppo Conad-Margherita, che ha assorbito Auchan. Neppure il mio Assessorato, che ha scritto più volte all’azienda, ha mai ricevuto risposta. Questa situazione è inaccettabile. È diritto di questi lavoratori sapere cosa accadrà a loro e alle proprie famiglie tra meno di 20 giorni, se saranno riassorbiti in altri punti vendita del gruppo o mandati a casa. Stanno vivendo una situazione di enorme stress, che peggiora giorno dopo giorno. Ci batteremo per far sì che i dipendenti di Auchan di Parco Leonardo vedano tutelati i propri diritti e sappiano cosa li aspetta da qui a qualche giorno, utilizzando ogni mezzo a nostra disposizione

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy