Connettiti con noi

Cronaca

Fleming, nuovo murales per Jacobs: “Che spettacolo, davanti casa!”

Si trova in via Boccardo e ritrae il centometrista con in mano le due medaglie d’oro

Pubblicato

il

marcell-jacobs-murales

Dopo le due medaglie d’oro olimpiche a Tokyo 2020, ora al centometrista Marcell Jacobs è stato dedicato un murales a Roma. Si trova nel quartiere Fleming, a Nord della Capitale, in via Boccardo, dove abita con la sua famiglia. “Che spettacolo, davanti casa. Grazie!”, scrive la moglie Nicole Daza nella storia apparsa sul profilo Instagram. Poi pubblicata anche dal marito sul suo account, che conta oltre 700 mila followers. Jacobs è stato ritratto nell’atto finale della corsa, mentre impugna con la mano destra le due medaglie vinte. La prima, quella dei 100 metri maschili, e la seconda, per la staffetta 4×100. Dietro, sullo sfondo, la bandiera italiana e poi il logo dei giochi olimpici di Tokyo oltre alla scritta ‘Olimpic Fleming’. Dove il campione si è formato.

Leggi anche: Marcell Jacobs: chi è, età, moglie, figli, origini, altezza, madre, Olimpiadi di Tokyo, padre, Instagram, Verissimo

marcell-jacobs-murales1

Il legame tra Jacobs e Roma

Jacobs si è trasferito a Roma nel 2018, dopo esser nato in Texas e cresciuto a Desenzano del Garda, in Lombardia. Con la doppia vittoria alle Olimpiadi ha scritto la storia. Nessun italiano era stato capace di qualificarsi per la finale dei 100 metri, la gara regiona dell’atletica leggera. E lui è andato anche oltre. Segnando durante i giochi a cinque cerchi il tempo di 9”80, lo stesso registrato da Usain Bolt nell’ultimo atto di Rio 2016. Oggi quel tempo è il nuovo record europeo, 22 centesimi in più del primato assoluto detenuto dal giamaicano.


Di Tendenza

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it