Home News Cronaca Formello, dopo due anni minaccia gli ex datori di lavoro: «Rivoglio i...

Formello, dopo due anni minaccia gli ex datori di lavoro: «Rivoglio i miei soldi», ma finisce ai domiciliari

TENTA DI ESTORCERE DEI SOLDI AL SUO EX DATORE DI LAVORO, ARRESTATO ITALIANO 38ENNE

ladispoli

Formello. I Carabinieri della Stazione di Formello hanno arrestato in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare un cittadino italiano di 38 anni per il reato di tentata estorsione. Al termine di un rapporto lavorativo durato più di due anni, l’uomo ha ricontattato i precedenti datori di lavoro intimandogli di riconoscergli dei compensi che secondo lui gli erano dovuti.

Lite tra zio e nipote finisce nel sangue: lei lo accoltella al volto e al torace e tenta di ucciderlo, arrestata

Dopo il netto rifiuto, l’uomo ha iniziato a tempestarli di telefonate nelle quali minacciava seriamente sia loro che le rispettive famiglie se non gli avessero dato i soldi che chiedeva. Dopo aver querelato il giovane, l’Autorità Giudiziaria ha valutato la pericolosità della minaccia e del soggetto, emettendo un’ordinanza a carico dell’indagato.

I Carabinieri hanno quindi proceduto al rintraccio del soggetto, ponendolo agli arresti domiciliari in esecuzione della sentenza nei suoi confronti, in attesa che l’uomo possa giustificare il suo atteggiamento e difendersi dalle accuse che gli sono state mosse.