Home News Internazionali BNL d’Italia 2019: i risultati di oggi, si ritira Serena Williams

Internazionali BNL d’Italia 2019: i risultati di oggi, si ritira Serena Williams

Internazionali BNL d'Italia 2019

Internazionali BNL d’Italia 2019, aggiornamento dopo gli incontri di oggi, martedì 14 maggio 2019. E’ stata una giornata molto intensa, non certo priva di sorprese e di notizie degne di nota. Impossibile non partire dall’annuncio del ritiro, per problemi al ginocchio, di Serena Williams; con il suo forfait il torneo del Foro Italico perde senza dubbio una delle protagoniste e la possibilità di vedere l’ennesimo confronto in famiglia con la sorella Venus. 

Sul fronte azzurro non sono mancate le buone notizie, come l’impresa di Matteo Berrettini che contro pronostico della vigilia ha battuto il più quotato Alex Zverev (numero 5 al mondo). Fuori invece Andrea Basso, battuto dal croato Marin Cilic nonostante un gran secondo set. Stasera in campo, per un pass per gli ottavi Marco Cecchinato contro Philipp Kohlschreiber

Internazionali BNL d’Italia 2019: i risultati di oggi

Partiamo dal maschile. C’era attesa per conoscere l’avversario di Fabio Fognini e in tal senso si attendeva l’esito dell’incontro tra Albot e Paire. Ebbene a spuntarla è stato il primo col punteggio di 63,62. Radu Albot, numero 44 al mondo, nel circuito pro dal 2008, sfiderà dunque l’azzurro, che ha vinto all’esordio con Tsonga, per un pass per gli ottavi. 

Il Belga Goffin ha poi superato lo svizzero Wawrinka (46,60,62); nel duello tutto francese Gasquet – Chardy ha prevalso quest’ultimo (16, 64, 36). L’argentino Diego Schwartzman ha superato invece il qualificato Nishioka 61,64: il match ci interessa da vicino perché ora Schwartzman affronterà Ramos-Vinolas e proprio da questo incontro uscirà lo sfidante di Matteo Berrettini. 

Nel femminile non sono mancate le sorprese. La qualificata Alizé Cornet, numero 54 del circuito WTA, ha battuto la più quotata Sabalenka, decima nel ranking. Per lei ora la spagnola Suarez Navarro a sua volta uscita vittoriosa dal match contro l’ucraina Yastremska. Belinda Bencic, anche qui un po’ contro pronostico, ha battuto la Sevastova in tre set (26,63,62) mentre nella sfida tutta francese tra la Garcia e la qualificata Mladenovic l’ha spuntata quest’ultima 61,62. In campo ora la Svitolina contro l’Azarenka: in palio un pass per gli ottavi.