Connettiti con noi

News

Le regole dei migliori casinò online in Germania, differenze con l’Italia

Come cambiano le regole dei migliori casinò online nei diversi stati, un focus sulle regole tedesche

Pubblicato

il

giochi online

In Italia il gioco d’azzardo è regolamentato e gestito dallo Stato tramite l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Tutti i casinò online e i siti di scommesse che vogliono offrire i loro servizi al pubblico italiano devono adeguarsi alle regole imposte dall’ADM. Ma non dimentichiamo che siamo in Europa, dunque cosa dicono le regole europee a riguardo? I casinò online tedeschi seguono le stesse indicazioni di quelli italiani? In realtà la risposta a questa domanda è più complessa di un sì o di un no.

Secondo la regolamentazione dell’Unione Europea i casinò online che vogliono offrire i propri servizi all’interno dell’UE devono avere una licenza di gioco che corrisponda agli standard di sicurezza e qualità richiesti dalla Commissione Europea. Ma non viene specificato quale licenza e in merito a questo gli Stati hanno la possibilità di legiferare. Per cui, nell’ambito delle regole generali imposte dalla Commissione, si verificano molte differenze tra ciò che è possibile e consentito in Italia e i casinò tedeschi. Come puoi verificare anche in questo articolo sui casinò online con soldi veri in Germania.

Dall’Italia alla Germania, come cambia il quadro normativo

All’interno del quadro normativo europeo, i vari paesi operano in maniera differente. In molte giurisdizioni, così come in Italia, il settore del gioco è un monopolio gestito dallo Stato attraverso il sistema delle licenze.

Ma quali sono le regole per i casinò online Germania? All’interno del sistema federale tedesco, la regolamentazione del gioco d’azzardo è soggetta alla legge statale di ciascuno dei 16 stati. Ma al fine di ottenere una certa uniformità, gli stati hanno concordato principi e regolamenti comuni. Nel 2021 l’Interstate Treaty on Gambling ha legalizzato e reso omogenee le regole sul gioco d’azzardo online.

Tra le regole particolari sui giochi con denaro reale in Germania, vi è quella per cui nessun gioco può cominciare senza la conferma attiva da parte dell’utente, che deve dichiarare esplicitamente il proprio “sì” o “no”.

Il sistema delle licenze tedesco

giochi online

Con il trattato interstatale ISTG 2021 gli operatori che vogliono offrire scommesse sportive e giochi con soldi veri in Germania devono richiedere una specifica licenza. Questa sarà valida per 5 anni ma, ecco una differenza con l’Italia, non riguarda i giochi da casinò veri e propri, come roulette e blackjack. Questi sono soggetti alle leggi dei singoli stati che possono decidere di consentirli o meno anche in base alla presenza di casinò tradizionali sul territorio.

Per ottenere la licenza di concessionario abilitato al gioco a distanza in Italia bisogna partecipare al bando pubblicato dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, in cui sono imposti i requisiti da soddisfare. I migliori casinò online in Germania devono tra l’altro fornire un deposito cauzionale pari a 5 milioni di euro, molto più alto rispetto a quello richiesto in Italia.

I siti devono offrire aree nettamente separate per le diverse tipologie di gioco e non sono consentite forme di pubblicità incrociata tra le varie aree. Inoltre devono imporre ai giocatori un limite di deposito mensile di 1000 euro. Per giochi come le slot online è previsto un tempo minimo di gioco di cinque secondi è una puntata massima di un euro.

Le regole sulla pubblicità per casinò online

In Italia tutta la pubblicità del gioco d’azzardo è stata vietata a partire dal 2018 con il cosiddetto decreto dignità, poi convertito con la legge 9 agosto 2018, n. 96. La situazione è molto diversa in Germania, che non vieta del tutto la pubblicità, ma la limita in diversi modi.

giochi online

Secondo le nuove regole dell’ISTG 2021 sui giochi con denaro reale in Germania, è vietata ogni forma di pubblicità che incoraggia i non giocatori a partecipare al gioco. Inoltre è vietata la pubblicità che si rivolge direttamente ai minori o a categorie vulnerabili, e quella ingannevole. Nella fascia oraria tra le 6 e le 21, è proibita ogni forma di pubblicità di giochi di slot, casinò games e poker online.

Ogni forma di pubblicità diretta a un singolo destinatario, richiede il consenso preventivo del destinatario stesso. Ne consegue il divieto di pubblicità tramite SMS, telefonate e servizi di messaggistica. Come avviene in Italia, le lotterie sono escluse da queste limitazioni. poker online tramite trasmissioni radio televisive e anche online.

Un ulteriore divieto riguarda la pubblicità prima o durante le trasmissioni in diretta di eventi sportivi. Anche gli atleti e i funzionari sportivi sono soggetti a dei limiti, infatti non possono diventare testimonial di scommesse sportive. A differenza di quanto avviene in Italia invece resta consentita la sponsorizzazione di team e squadre sportive.

 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy