Connettiti con noi

Cronaca

Libero De Rienzo, è giallo sulla morte: trovata eroina nell’appartamento. Martedì l’autopsia

Pubblicato

il

libero de Rienzo

Continuano le indagini sull’improvvisa morte dell’attore Libero De Rienzo, lutto che ha scosso l’intero mondo del cinema. In particolare le indagini dei Carabinieri dei Ris avvenute oggi hanno evidenziato che la polvere bianca trovata nell’appartamento di De Rienzo era eroina. L’attore, morto a soli 44 anni lo scorso 15 luglio è stato stroncato da un infarto nella sua casa di Roma. A trovarlo, riverso sul pavimento, un amico sollecitato dalla moglie, la costumista Marcella Mosca a Napoli con i figli, preoccupata perchè non aveva notizie del marito. 

Leggi anche: Libero De Rienzo, è giallo sulla morte: al vaglio degli investigatori telefono e pc dell’attore. Trovate in casa scatole di tranquillanti

Trovata eroina nell’appartamento dell’attore romano 

A seguito delle indagini è stata trovata nell’appartamento di De Rienzo una singola dose di eroina. La sostanza era conservata nel cellophane e dal principio attivo piuttosto basso, circa il 10%,  insufficiente ad uccidere una persona. Alla luce di questa scoperta l’esame tossicologico sul corpo dell’attore sarà fondamentale per chiarire le cause della sua morte improvvisa. Oggi la procura ha inoltre nominato il medico legale che martedì al policlinico Gemelli effettuerà l’autopsia sul corpo dell’attore. 

Leggi anche: Libero De Rienzo, è giallo sulla morte: il corpo trovato 24 ore dal decesso, si farà l’autopsia


Di Tendenza

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it