Connettiti con noi

News

Mascherina obbligatoria all’aperto per tutti anche in zona bianca: le novità in vigore da lunedì 29 novembre 2021

Pubblicato

il

regioni zona bianca

Mascherina obbligatoria. La reintroduzione della mascherina obbligatoria all’aperto per tutti, anche in zona bianca, sarebbe una delle tante manovre a cui il governo Draghi sta pensando negli ultimi giorni. La questione è stata riaperta a seguito del brusco innalzamento dei contagi che sta verificandosi da alcune settimane oramai, e che non accenna a diminuire. Il tema, in ogni caso, lo ha già presentato il Presidente Mario Draghi durante il suo incontro con i rappresentanti delle Regioni. Già a partire da giovedì prossimo, potrebbe l’ipotesi divenire realtà. Anche un altro spettro, quello dell’obbligo vaccinale, continua ad aleggiare su tutta l’incresciosa vicenda italiana.

Obbligo vaccinale o Super Green Pass?

Tuttavia, ricordiamolo, il nostro Paese si mantiene ancora completamente in zona bianca, e la situazione potrebbe portare lo stesso Draghi a caldeggiare si l’idea dell’obbligo vaccinale, ma senza concretizzarla del tutto. Il governo, di fatto, sembra essere molto più propenso all’introduzione del super green pass: cioè, quando una Regione passa in zona arancione, un non vaccinato con un tampone negativo potrebbe solo andare a lavoro e accedere ai servizi essenziali. Ma, come anticipato, sul tavolo del governo ritorna fortemente anche la proposta di obbligo della mascherina all’aperto, come ulteriore misura preventiva . 

Leggi anche: Covid, si può sciare in zona rossa e arancione? Regole e limitazioni per l’attività sciistica

Mascherina obbligatoria all’aperto

Sono passati ormai mesi trascorsi quasi totalmente in zona bianca, ma il monitoraggio dei dati relativi al contagio da Coronavirus continua a registrare numeri alti. Possibile che, al prossimo vaglio della situazione, alcune regioni possano rischiare concretamente il ritorno in zona gialla: Friuli Venezia Giulia e Provincia Autonoma di Bolzano, ma sotto osservazione ci sarebbero anche Veneto e Marche. Di fatto, una delle differenze principali tra zona bianca e zona gialla, è da sempre stata l’obbligatorietà della mascherina all’aperto. Se il tema e la proposta dovesse passare agli atti, allora l’obbligo potrebbe scattare anche in zona bianca per ridurre ulteriormente il rischio contagio. 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy