Connettiti con noi

News

Petizione contro il Green Pass, Giorgia Meloni: “Abolire subito il certificato verde”. Ecco come firmare

Pubblicato

il

Una questione puramente tecnica, che è stata letta ed interpretata dalla leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni come la promessa di un Green Pass a vita. Certo, non si tratta di uno strafalcione, ma di una mossa ben congegnata, ragionata, per accalappiarsi gli ultimi ”partigiani” del NO secco alla certificazione verde. Incutere il timore che il governo voglia procrastinare il Green Pass per vedere riaccendersi le sue frange più combattive. 

L’aggiornamento ”tecnico” del Green Pass

In realtà, come anticipato, si tratta di una questione esclusivamente tecnica. In un Dpcm approvato lo scorso 2 marzo, si legge: “In caso di somministrazione della dose di richiamo, successiva al ciclo vaccinale primario, la certificazione verde Covid-19 ha una validità tecnica, collegata alla scadenza del sigillo elettronico qualificato, al massimo di cinquecentoquaranta giorni. Dal ministero della Salute, avevano poi immediatamente spiegato che si tratta solamente di un aggiornamento tecnico che garantisce una validità ”lunga” della certificazione senza dover riaggiornare le cose ogni 6 mesi. Tuttavia, alla Meloni fa comodo spacciare una questione tecnica per un oscuro presagio di allungamento indefinito del Green Pass, e per questo lancia la sua petizione per eliminarlo immediatamente.

Leggi anche: Green Pass, cosa si può fare senza certificato verde dal 1 aprile 2022 e dove non sarà più obbligatorio

L’interpretazione della Meloni sul Dpcm

Fine Green pass mai. In Italia è una “condanna”. Giorgia Meloni da tempo chiede al governo di mandare in soffitta il certificato verde a fronte delle vaccinazioni e di dati sul covid confortanti. Ma di fronte a un esecutivo frenato dal ministro della Salute ha rotto gli indugi e ha deciso di lanciare una petizione per eliminarlo immediatamente. “Invece di unirsi alle altre Nazioni europee che stanno eliminando le restrizioni, permettendo così la ripartenza; l’Italia a guida Draghi/Speranza vuole prorogare ulteriormente l’inutile e dannoso Green Pass. Fratelli d’Italia continuerà a fare le barricate per abolire questa misura insensata”. Così scrive la presidente di Fratelli d’Italia.

Meloni lancia la petizione sui social

Poi aggiunge: il testo rende il certificato verde valido 540 giorni dalla dose di richiamo. Scaduti i quali sarà emesso un altro documento, di uguale durata. Ma i rinnovi potranno diventare perenni”. Grazie a questo “trucchetto” la petizione di FdI prende il volo. “Se anche tu chiedi che il certificato verde venga abolito immediatamente, firma la nostra petizione”, scrive dai social la Meloni lanciando l’iniziativa di FdI.

 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy