Connettiti con noi

News

Proroga stato di emergenza al 2022, quando deciderà il governo e fino a quando verrà esteso: la nuova possibile data

Pubblicato

il

arrestato, di nuovo, lo stalker di palazzo Chigi

È senz’altro molto attesa la decisone del governo circa l’eventualità di prorogare o meno lo stato di emergenza. Al momento la sua scadenza è prevista per il 31 dicembre, pertanto maggiori chiarificazioni in merito potrebbero arrivare intorno alla fine dell’anno; ancora una volta, si riveleranno decisivi i dati sull’andamento della curva epidemiologica.

Leggi anche:Proroga Stato di Emergenza fino a marzo 2022 e Green Pass obbligatorio, ecco perché: l’ipotesi del governo

A cosa serve lo stato di emergenza 

Lo stato di mergenza permette al governo tutta una serie di deroghe a cui probabilmente in questo momento sarà difficile rinunciare, considerando che il piano per un Natale sicuro inizia a delinearsi e che siamo all’inizio della somministrazione della terza dose di vaccino. Dalla presenza dello stato di emergenza dipende inoltre la struttura commissariale del generale Figliulo– a cui come sappiamo, è deputata la campagna vaccinale- ed il Comitato Tecnico Scientifico; senza di esso, la vaccinazione passerebbe nella mani del servizio sanitario nazionale. Bisogna poi tenere in considerazione il discorso delle deroghe come quelle riguardanti la dad, lo smart working, l’obbligo di mascherina, i viaggi all’estero, che sono possibili proprio grazie ad una situazione emergenziale.

Proroga dello stato di emergenza

Per prorogare ulteriormente lo stato di emergenza il governo deve emanare un decreto che dovrà poi essere approvato e convertito in legge dalle camere. Considerando che siamo appena all’inizio della somministrazione delle terze dosi di vaccino, se si proseguirà in questa direzione è realistico pensare che entro l’inizio della primavera la dose booster dovrebbe esser stata effettuata a tutti. Pertanto si fa largo l’ipotesi di un’eventuale proroga dello stato di emergenza fino al 31 marzo 2022. Diverso invece il discorso per la certificazione verde, per la quale si parla di estendere l’obbligo dal 31 dicembre al 30 giugno 2022.

Leggi anche: Il piano del governo per salvare il Natale 2021: le ultime novità per green pass, terza dose e vaccino ai bambini

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy