Connettiti con noi

News

Il piano del governo per salvare il Natale 2021: le ultime novità per green pass, terza dose e vaccino ai bambini

Pubblicato

il

L’insorgere della pandemia ha stravolto la consueta idea di festività, costringendoci a trascorrere delle vacanze piuttosto blindate e raccolte. Tuttavia con il passare del tempo diverse cose sono cambiate e proprio per questo il governo ha come obiettivo quello di rendere il Natale 2021 quanto più sicuro possibile, in questa direzione una grande mano è senz’altro offerta dei vaccini. 

Leggi anche:Terza dose, chi deve fare il richiamo del vaccino e dopo quanto tempo dalla seconda

Natale 2021, dose booster e vaccino anche per i bambini

L’unica arma che al momento si possiede per contrastare l’avanzare del virus sono i vaccini, pertanto è importante continuare ad insistere sulla loro somministrazione. Se da un lato,  la campagna vaccinale sta subendo alcuni rallentamenti soprattutto per quanto riguarda le reticenze degli over 50, molti dei quali infatti non hanno ancora ricevuto la prima dose di medicinale; dall’altro, la terza dose può essere estesa ad altre fasce della popolazione. L’obiettivo del governo è infatti quello di ampliare entro Natale il numero di persone che possono ricevere la cosiddetta bose booster, arrivando ad includere il personale sanitario e gli ultracinquantenni. Mentre si fanno largo queste ipotesi, c’è molta attesa per quel che riguarda la decisone dell’Ema circa la possibilità di vaccinare anche i bambini. Negli Stati Uniti, la somministrazione del medicinale Pfizer ai bambini dai 5 agli 11 anni è già stata autorizzata, pertanto non si esclude che il via libera possa arrivare presto anche in Europa.

Leggi anche: Vaccino per bambini under 12 ad inizio 2022: lo afferma Walter Ricciardi

Possibile proroga dello stato di emergenza e green pass

Un’altra ipotesi da considerare è la possibilità di prorogare lo stato di emergenza fino a marzo 2022. La scadenza è al momento fissata per il 31 dicembre  ed anche se al momento non c’è ancora nulla di ufficiale, l’ipotesi di una proroga è altamente probabile in quanto è su di essa che si regge la struttura commissariale del Generale Figliuolo ed il Comitato Tecnico Scientifico.  Per quel che riguarda infine l’obbligo di Green Pass, al momento è valido fino a fine anno ma probabilmente sarà rinnovato fino all’inizio della prossima estate.

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy