Home News Cronaca Roma e il Black Friday. D’Amato: ‘Evitiamo assembramenti’, sorvegliate le vie dello...

Roma e il Black Friday. D’Amato: ‘Evitiamo assembramenti’, sorvegliate le vie dello shopping

Oggi è il giorno del Black Friday, quello degli sconti e della folle corsa allo shopping. Tra idee regalo in vista del Natale e offerte imperdibili, tutto pur di ‘accaparrarsi’ la merce a prezzi stracciati. Sarebbe normale e non desterebbe alcuna preoccupazione, se non fosse che da mesi stiamo affrontando un’emergenza sanitaria. E se nel Lazio il trend dei nuovi casi è in rallentamento, l’allerta resta comunque massima. “Rivolgo un appello affinché siano evitati assembramenti in vista del prossimo Black Friday” – ha dichiarato l’assessore alla sanità D’Amato. 

Leggi anche: Roma, controlli anti-assembramenti e blitz ad un Covid festival: il report della Polizia Locale

Tra distanziamenti sociali e misure per arginare la diffusione del virus, oggi in tutta Italia – proprio in vista del Black Friday – si temono assembramenti. Anche la Capitale si prepara e, in particolar modo, nelle vie dello shopping i controlli saranno maggiori proprio per evitare le folle. Già da qualche settimana proprio per evitare assembramenti le vie dello shopping e della movida sono maggiormente attenzionate nel weekend. A preoccupare oggi è anche l’apertura del centro commerciale Maximo, il nuovo megastore sulla Laurentina. Ma proprio questa mattina sono circolate le prime immagini di lunghe code e folla per entrare nel nuovo centro, tra indignazione e rabbia.

Chissà se si riuscirà ad evitare il caos per non dare spazio ad un’altra triste pagina. Chissà se ci si armerà di buon senso e ci si muoverà tra un negozio e l’altro, tra uno sconto e l’altro, tra un’offerta da non perdere e l’altra, mantenendo tutte le distanze di sicurezza.