Home News Cronaca Roma, il razzismo al tempo del Coronavirus, ecco la frase sul Cotral:...

Roma, il razzismo al tempo del Coronavirus, ecco la frase sul Cotral: «Cinesi infetti tornate a casa»

La psicosi da Coronavirus nella Capitale è anche questo. Idioti – li definireste altrimenti? – che imbrattano e vandalizzano i mezzi pubblici con frasi di stampo razzista dimenticandosi peraltro di essere pure ripresi dalle telecamere. L’ultimo episodio è stato reso noto dalla ditta Cotral che ha pubblicato la foto sui propri account ufficiali. 

Leggi anche: ‘Siete infetti dal Coronavirus, andate via’: gruppo di cinesi aggredito da tre giovani ragazzi

Frase contro i cinesi sul bus Cotral, la replica della ditta

«Ah, come se non bastasse imbrattare bus acquistati con soldi pubblici, ora mascheriamo il becero razzismo dietro la paura del virus? Siamo un po’ confusi: è il 2020 o il 1920?»,  è il post pubblicato nelle scorse ore. Poi un messaggio lanciato direttamente all’autore del gesto: «Ci sono le telecemere, genio!».