Connettiti con noi

Programmi TV e Spettacolo

Gina Lollobrigida: chi era, come è morta, carriera, patrimonio, chi è l’ex marito, amori, chi è il figlio, film

Pubblicato

il

Gina Lollobrigida, a chi finirà il suo testamento?

Gina Lollobrigida è morta solamente qualche giorno fa. L’amata attrice romana – era nata a a Subiaco il 4 luglio del 1927 – è morta il 16 gennaio 2023, all’età di 95 anni. Fino a tarda età a lavorato ed è apparsa in iv come ospite di programmi televisivi, senza mai perdere la sua verve e la sua capacità di affrontare con il sorriso la vita. Lo scorso settembre era caduta e si era rotta il femore, ma sembrava che avesse superato la cosa, come affermato dal suo legale. “Sta bene, l’ho sentita ieri sera e si stava guardando un film”, aveva raccontato all’epoca il legale. La Lollobrigida era stata operata, un intervento tipico delle fratture del femore, che i medici hanno ritenuto possibile nonostante l’età avanzata e i problemi cardiaci. E proprio questi, probabilmente, hanno portato alla morte dell’attrice.

Dagli esordi al debutto di Gina Lollobrigida

Gina Lollobrigida, all’anagrafe Luigia Lollobrigida, è nata a Subiaco il 4 luglio del 1927. Attrice, scultrice, fotografia, ma anche un’icona sexy degli anni ’50 e ’60. Durante la sua vita ha collezionato un successo dopo l’altro e ha ottenuto svariati riconoscimenti, tra questi un Golden Globe per il film Torna a settembre, sette David di Donatello e due Nastri d’argento. Gina Lollobrigida, soprannominata ‘La Lollo’,  vanta anche una stella sulla Hollywood Walk of Fame. Durante la sua carriera è stata diretta, tra gli altri, da Vincent Sherman, John Huston, King Vidor. 

I successi 

Gina Lollobrigida è annoverata tra le più autorevoli e significative interpreti della storia del cinema. Sul versante statunitense è stata diretta da Vincent Sherman, John Huston e ha affiancato divisi di fama mondiale come Tony Curtis, Sean Connery, Robert Alda, Burt Lancaster. Tra i suoi film di successo al cinema, anche se è difficile riassumere la sua carriera, ricordiamo:

  • Aquila nera
  • L’elisir d’amore
  • Il delitto di Giovanni Episcopo
  • Il segreto di Don Giovanni
  • Follie per l’opera
  • Pagliacci
  • Campane a martello
  • Vita da cani
  • La romana
  • Sacro e profano
  • L’amante italiana
  • Cento e una notte

Chi è il marito, Rigau e figlio

Ma veniamo alla vita privata. Nel 1949 Gina ha sposato sul Monte Terminillo di Rieti il medico sloveno Milko Skofic, la coppia ha un figlio: Andrea Miko Skofic. Nel 1971 Gina ha divorziato dal marito, ma è nel 2006 che ha dichiarato alla rivista spagnola Hola l’intenzione di sposarsi, dopo una relazione tenuta segreta per più di 20 anni, con l’imprenditore spagnolo Javier Rigau. Il matrimonio non ci sarà perché i due si sono lasciati, ma nel 2011 il quotidiano spagnolo El Mundo rilasciò la notizia che Gina si era segretamente sposata con Rigau a Barcellona nel 2010, anche se nel registro civile della città non c’è nessun riscontro del matrimonio. 

Lo stupro

Nel 2021 Gina Lollobrigida al giornale Libero ha raccontato di essere stata vittima di uno stupro quando era 18enne e vergine, nel 1945. Il colpevole del reato è stato un noto calciatore della Lazio, che l’attrice non ha voluto denunciare, ma quell’evento ha segnato la sua vita. 

L’asta 

Nel 2013 l’attrice ha messo all’asta 22 gioielli della sua collezione, firmati Bulgari, presso Sotheby’s a Ginevra. L’asta ha fruttato 3.800.000 euro e il prezzo più importante è stato un paio di orecchini di perle e diamanti ceduti per 1.850.000 euro. 

Gina Lollobrigida

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com