Connettiti con noi

Programmi TV e Spettacolo

Russell Crowe deriso sui social: “Ma che te sei magnato il gladiatore?”

Pubblicato

il

Russell Crowe

Ma com’è diventato?“, “Che ciccione“, “Sta invecchiando male“. Dopo le foto pubblicate da alcuni fan con Russell Crowe, sono stati tantissimi i commenti di persone ‘indignate per la forma fisica’ dell’attore. E, non pochi, ci sono andati giù pesante. 

Leggi anche: Il ‘gladiatore’ Russell Crowe confessa: ‘Sono della Lazio’

Body-shaming su Russell Crowe 

“Grasso”, “Ciccione”, “Enorme”, “Ha qualche problema di peso”. Questi solo alcuni dei commenti che tantissimi hanno lasciato sotto i vari post. Commenti crudi, offensivi e di poco rispetto. “Il Gladiatore è tornato, ma si è trasformato in Zeus (anche un po’ più grasso). “Se l’è magnato, il Colosseo”, “Hai bisogno di una dieta”, “Solo il Colosseo è così grande da poter farti entrare”, “Ma che è?”. 

Una situazione che è sfuggita di mano. Una situazione, già grave, che lo è diventata ancora di più. Perché i commenti non finiscono. E molti, sono davvero impensabili. Un vero e proprio caso di body-shaming. Un altro episodio in cui il mondo dei social è usato solo ed esclusivamente senza una coscienza. 

La difesa dei fan 

Ma non sono mancate le risposte dei fan. Non sono mancati i commenti, quelli positivi, di persone che non vogliono stare ‘a questo gioco’. Hanno lanciato un hashtag: #iostoconrussellcrowe. Per difendere non solo un attore, ma l’uomo che, dietro quel personaggi pubblico, è stato deriso mentre passava alcuni giorni tranquillo con la sua famiglia. 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy