Connettiti con noi

News Tecnologia

Finti regali Amazon, attenzione alla truffa: come funziona e come difendersi

Pubblicato

il

Amazon

La truffa dei 10.000 finti regali Amazon è vecchia ma ogni giorno fa centinaia di vittime. Stanno di nuovo girando i finti messaggi di Amazon sui 10.000 prodotti invenduti che andranno in regalo a chi risponde a un breve quiz. Ovviamente si tratta di una truffa.

Leggi anche: Amazon Prime Video: film e serie tv in uscita ad agosto 2022, il catalogo completo

La truffa del regalo: ecco come riconoscerla

Questa truffa sfrutta il marchio Amazon per sembrare vera, ma vediamo come riconoscerla.
La truffa dei finti regali Amazon parte sempre da un link tinyurl5.ru pubblicato da qualcuno dei nostri contatti WhatsApp su uno o più gruppi. Il messaggio viene probabilmente da una persona di cui ci fidiamo. Cliccando sul link viene aperta con il browser dello smartphone una pagina che solo apparentemente è di Amazon (ma in realtà è ospitata su un dominio russo). La pagina, in perfetto italiano  e in stile Amazon dice:

“Salve, siamo lieti di annunciare che regaleremo 10.000 prodotti non più vendibili perché restituiti dai nostri clienti. Rispondete a questo breve quiz, trovate il premio nascosto e vincete gratuitamente un fantastico regalo esclusivo!”

Leggi anche: Amazon Prime: aumenti fino al 38% su abbonamenti mensili e annuali

I truffatori hanno inserito in questo finto sito anche delle recensioni. Migliaia di recensioni finte scritte in perfetto italiano, con foto e nomi falsi e centinaia di reazioni. La vittima a questo punto svolge un finto quiz (con domande come “Conosci Amazon?”) per poi scegliere tra tre pacchi, con un click.

Per incassare il premio è necessario inviare il messaggio ad almeno 5 gruppi o ad un numero maggiore di contatti WhatsApp singoli. A questo punto avviene la truffa vera e propria: dobbiamo pagare la spedizione. Dopo aver pagato non riceveremo alcun regalo perché è solo un modo per rubare i soldi dalla carta.

Come difendersi

Ogni volta che si vedono premi e regali gatis è il caso di far scattare un alert. Inoltre, un sito “.ru” è sospetto, così come qualunque altro sito su dominio straniero ma in lingua italiana. I grandi brand non organizzano mai iniziative simili: non chiederanno mai del denaro per sbloccare un regalo.

Amazon Gaming Week 2022: videogiochi e PlayStation in offerta fino al 9 settembre

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy