Connettiti con noi

News

Zona gialla, le regioni italiane che rischiano di cambiare colore da lunedì 13 settembre 2021

Pubblicato

il

Coronavirus nel Lazio 28 ottobre 2021

Con l’arrivo della stagione autunnale ed il rientro sui banchi di scuola, sale l’apprensione sull’andamento dell’epidemia in Italia. In particolare, dal prossimo 13 settembre altre due regioni potrebbero unirsi alla Sicilia e passare così in zona gialla.

Leggi anche: Zona gialla, quali regioni rischiano di cambiare colore da lunedì 6 settembre 2021

Zona gialla, le regioni italiane che rischiano di cambiare colore

I dati del monitoraggio Agenas ci permettono di avere una panoramica sulla situazione negli ospedali, consentendo inoltre di capire quali sono le regioni italiane che maggiormente rischiano di passare dalla fascia bianca a quella gialla. Va tuttavia precisato che per una definitiva conclusione si deve attendere il prossimo venerdì, data di uscita del bollettino Iss. È sulla base di quest’ultimo infatti che il Ministro della Salute Roberto Speranza firmerà l’ordinanza con i nuovi colori. 

Le regioni italiane attualmente sono osservazione sono la Sardegna e la Calabria. In particolare a preoccupare sono i dati sull’occupazione dei posti letto sia nei reparti ordinari sia nelle rianimazioni. In Sardegna il 15% dei reparti di area medica è occupato mentre la percentuale dei posti occupati in terapia intensiva è del 14%. Invece in Calabria sono occupati rispettivamente il 19% dei posti in area medica e l’8% di quelli in terapia intensiva. 


Di Tendenza

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it