Connettiti con noi

Cronaca di Roma

Esquilino, ripulisce la piazza ma rischia la multa: il paradosso

Pubblicato

il

Roma, Esquilino rischia la multa perché ripulisce la strada dalla sporcizia

Roma. Oltre il danno arriva anche la beffa. Nonostante le continue richieste di residenti e commercianti affinché venga restituita a Piazza Vittorio e ai suoi portici la dignità che meritano, — troppo spesso, infatti, tra immondizia e bivacchi di vario genere il degrado regna sovrano — ieri mattina si è sfiorata la rissa.  

Leggi anche: Scoppia la rissa all’interno del bar: uomo accoltellato, l’aggressore si becca…il Daspo

La lite per la pulizia della zona

Alla base del diverbio la multa che gli accertatori dell’Ama, presenti ieri mattina in piazza, stavano effettuando ad un commerciante che — con tanto di scopa e paletta — stava ripulendo dalla sporcizia l’area adiacente ai portici. Da qui la bagarre: il negoziante si è opposto, poi sono intervenuti altri cittadini e la lite è presto spiegata. Alla fine, l’addetto non ha effettuato nessuna multa, anche se il commerciante ha dovuto lasciare tutta la sporcizia così dove l’aveva trovata. 

Il paradosso

Da lì a poco, inoltre, sono arrivati anche gli scopini e i furgoncini della municipalizzata che hanno provveduto a ripulire lo strada sotto l’incredulità dei presenti. Incredulità dovuta al fatto che tali operazioni andrebbero effettuate ogni giorno e non solamente a seguito di episodi del genere.

Ma non finisce qui. Nonostante la sporcizia che domina la piazza sia sotto gli occhi di tutti, i commercianti della zona vengono sanzionati per irregolarità nella differenziata anche se, spesso, l’immonziata non viene nemmeno ritirata. 

Immagine di repertorio

Roma, ancora ‘cucine da incubo’: “Blatte, topi e sporcizia”

 

 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy