Connettiti con noi

Cronaca di Roma

Da Roma a Pomezia, prima le rapine, poi la sparatoria: l’auto dei rom finisce ribaltata, bandito colpito da un proiettile

Pubblicato

il

Roma, maxi rogo di auto nella notte. Intervento della Polizia

Avevano messo a segno una serie di rapina Roma, l’ultima delle quali nella borgata Finocchio, ma sono stati sorpresi dalla Polizia. E da lì gli agenti hanno iniziato a cercare i banditi per le vie della Capitale e anche oltre, riuscendoli a intercettarli prima poi sul GRA, infine a Pomezia dove si è verificata anche una sparatoria. E’ successo nel weekend appena trascorso.

Furto con ‘spaccata’ in via Bolognetta 

La folle notte, quella tra sabato 30 e domenica 31, di un gruppo di malviventi è iniziata in via Bolognetta nel quadrante Finocchio. Qui i banditi hanno sfondato la vetrina di un negozio con l’auto facendo così scattare l’allarme. Sul posto sono quindi piombate le pattuglie della Polizia Stradale e della volante Squadra Mobile. 

Inseguimento da Roma a Pomezia

I ladri sono fuggiti verso il Raccordo, dopo aver guidato con le Volanti alle calcagna. E in un primo momento sembravano averla fatta franca riuscendo a seminare gli agenti anche grazie all’intervento di una seconda auto di scorta della banda. La Polizia, allora, ha predisposto immediatamente un piano di ricerca monitorando tutte le uscite del GRA.

Spari a Santa Palomba

Le verifiche danno gli esiti sperati. Grazie alle telecamere i poliziotti rintracciano i fuggitivi nella periferia di Pomezia e si mettono sulla scia del SUV dei malviventi. Sono circa le 4 del mattino quando vanno in scena le battute finali di una ricerca durata in tutto oltre tre ore. I poliziotti intercettano i banditi a Santa Palomba ed è lì che entrano in azione.

Gli agenti, per porre fine alla rocambolesca fuga, decidono di esplodere in aria dei colpi di pistola per intimare l’alt. A un primo colpo ne risuonano altri, forse sparati dai banditi. C’è una breve sparatoria. Gli spari, unite alle sirene delle Volanti, svegliano il quadrante di Santa Palomba, che si ritrova pieno di agenti. 

Ferito ladro rom

Un proiettile ferisce di striscio uno dei banditi e l’auto finisce nel frattempo ribaltato. E’ la fine della corsa per i malviventi. La persona ferita viene portata in ospedale – dove si trova tutt’ora ricoverata – mentre gli altri tre vengono fermati. 

Leggi anche: Maria Grazia morta dopo un intervento di routine: accusato di omicidio colposo, il ginecologo rischia il processo

Fermati quattro rom

I quattro malviventi fermati dalla Polizia sono di origine rom residenti ad Aprilia. Proseguono invece le ricerche dell’altra auto utilizzata dalla banda per cercare di rallentare e depistare l’inseguimento. La polizia era sulle loro tracce per una serie di colpi con spaccata non solo nella zona di Finocchio e Borghesiana, ma anche in altri quartieri di Roma.

Da parte delle forze dell’ordine c’è il riserbo più assoluto sulle indagini. Gli agenti stanno lavorando per cercare di rintracciare i complici.

Ardea. ‘Ovunque ti incontrerò proverò a ucciderti’, poi colpisce con una pala lui e l’amico che tenta di difenderlo

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy