Connettiti con noi

Cronaca di Roma

Incidente a Corso Francia, Leonardo Lamma perde la vita a soli 19 anni

Pubblicato

il

incidente mortale

Si chiamava Leonardo Lamma e aveva solo 19 anni la giovane vittima del tragico incidente di ieri pomeriggio su Corso Francia, a Roma. Leo, così lo chiamavano gli amici, viaggiava a bordo della sua moto da enduro, una Ktm Duke. Ad un tratto ha perso il controllo e ha preso lo spartitraffico. Non si sa come possa essere successo. Una distrazione, un punto in cui la strada era dissestata, oppure la velocità elevata: saranno i periti a doverlo stabilire.

La sfortuna ha voluto che Leonardo fosse sbalzato dalla moto e che, nel cadere, il casco che indossava si rompesse. È caduto sbattendo la testa su un palo e il casco non ha retto all’impatto. Poi, la botta con l’asfalto ha fatto il resto. 

Voleva diventare medico

Leonardo, ragazzo sportivo e allegro, pieno di amici, giovava a basket. Ma voleva diventare un medico. Era infatti iscritto al primo anno di Medicina all’università. Ma ieri tutti i suoi sogni si sono infranti mentre stava raggiungendo la sua comitiva a Ponte Milvio.

L’incidente è avvenuto a poca distanza da dove sono morte altre due giovanissime ragazze, Gaia e Camilla, nel dicembre del 2019, mentre attraversavano la strada. E adesso un’altro ragazzo. Che casualmente era il migliore amico de fidanzato di Gaia. I tentativi di salvarlo sono stati disperati: i soccorritori del 118, con il medico in testa, hanno provato di tutto. Dal massaggio cardiaco all’uso del defibrillatore, fino a una trasfusione.

Il riconoscimento

Il ragazzo era senza documenti. Il riconoscimento è stato fatto dalla madre, arrivata sul posto dopo essere stata rintracciata dagli agenti della polizia locale del Gruppo Cassia attraverso gli accertamenti sulla targa della moto. Quando è arrivata insieme al marito, la donna si è sentita male dal dolore, che ha espresso con un urlo straziante. Poco dopo sono arrivati anche tantissimi amici di Leonardo. Il ragazzo viveva a Labaro, ma frequentava il Flaminio quasi quotidianamente e proprio per questo era conosciuto in zona.

La dinamica

La moto condotta da Leonardo veniva da Corso di Francia e procedeva in direzione Parioli. Quando ha perso il controllo e si è schiantato prima sul palo e poi a terra erano quasi le 18:00 di ieri pomeriggio. Sul posto sono arrivate due ambulanze e la polizia locale di Roma Capitale. Inizialmente si pensava che lo scontro fosse avvenuto per causa di un’altra auto, ma dai rilievi effettuati dai caschi bianchi pare che sia coinvolta solo la moto del 19enne. 

(Foto di repertorio)

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com