Connettiti con noi

Ostia News

Incidente mortale a Ostia, Lorenzo Moi travolto e ucciso da un autobus: aveva 21 anni

Pubblicato

il

Lorenzo Moi morto a Ostia sulla via del Mare

Si chiamava Lorenzo Moi il ragazzo che nella notte di ieri, intorno alle 4, ha perso la vita in un terribile incidente stradale a Ostia. Il giovane di appena 21 anni si trovava sulla via del Mare, all’incrocio con via della Scafa e via delle Azzorre, quando improvvisamente è stato travolto e ucciso da un’autobus Atac, che in quel momento era fuori servizio. Ed era diretto in rimessa: era partito da Acilia, con destinazione Stadio Lido. Un impatto fatale, drammatico e devastante, che non gli ha lasciato purtroppo scampo. 

L’incidente a Ostia in cui ha perso la vita Lorenzo Moi

Stando a una primissima ricostruzione, pare che Lorenzo Moi poco prima di quel terribile schianto si trovasse in ospedale, al pronto soccorso dell’Ospedale Grassi di Ostia, dove si era recato probabilmente dopo un malore. Era lì per necessità, forse stanco della lunga attesa, aveva deciso di andare via. Ma non poteva certo sapere e immaginare che poco dopo la sua vita sarebbe stata spezzata: lui è stato falciato e ucciso da un autobus. 

All’ospedale Grassi, prima del terribile incidente, erano arrivati gli agenti di Polizia, chiamati perché nel pronto soccorso c’era un po’ di confusione. Pazienti forse stanchi, esasperati dall’attesa, proprio come Lorenzo. Ed è in quel momento che si sono accorti che il 21enne si era allontanato, era andato via, forse dopo aver ‘protestato’.  Era fuggito senza ricorrere alle cure mediche necessarie e a piedi aveva raggiunto la via del Mare. Lì dove è stato ucciso dall’autobus: alla guida un uomo (classe 1977), ancora sotto choc, che non lo ha visto. E lo ha travolto. 

Ragazzo di 20 anni investito e ucciso da un bus a Roma, assolto l’autista: ‘La colpa è del pedone’

Le indagini 

Ora spetterà agli agenti del Gruppo XII Monteverde della Polizia Locale, intervenuti sul posto, fare chiarezza. A loro il compito di ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente in cui ha perso la vita Lorenzo Moi, un giovane di appena 21 anni. Che come i suoi coetanei aveva tanti sogni e progetti, spezzati in pochi e tragici istanti. Lorenzo Moi prima di Natale era stato a Parigi e sui social aveva pubblicato le foto: lui, dietro la Torre Eiffel, poi la tappa nel ristorante stellato. Il 21enne, infatti, amava la cucina, era uno chef, lavorava come cuoco in due ristoranti di Fiumicino e sul suo Instagram non è difficile trovare le istantanee di piatti speciali e particolari. Lui che definiva la buona cucina ‘un’esperienza sublime’. 

L’incidente mortale questa mattina

Sangue sulle strade di Roma. Questa mattina ancora un incidente, ancora mortale sulla via del Mare. Poco dopo le 6.30 uno scooter e un’auto si sono scontrati all’altezza di Malafede e l’impatto per lo scooterista, purtroppo, è stato fatale. Il conducente del mezzo a due ruote, un ragazzo di 31 anni ha perso la vita: è morto sul colpo. Ora spetterà agli agenti della Polizia Locale fare chiarezza e ricostruire l’esatta dinamica. 

Incidente mortale Ostia: bus investe un 21enne e lo uccide, era appena fuggito dal pronto soccorso

 

 

 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com