Connettiti con noi

Anzio

Si sdraia seminudo sui binari: falciato e ucciso dal treno. Circolazione in tilt sulla Roma-Nettuno

Pubblicato

il

Treno investimento

Si è sdraiato seminudo sui binari ed è lì che è stato travolto e ucciso da un treno. La tragedia questa mattina, intorno alle 9.30, sulla tratta ferroviaria Roma-Nettuno.

Suicidio sulla Roma-Nettuno

Prima l’allarme e la segnalazione alla Polizia, poi il ritrovamento di quel corpo. Di quell’uomo, di cui al momento non si conoscono le generalità, sdraiato sui binari seminudo. La tragedia a Nettuno, nei pressi dello scalo ferroviario in Piazza IX Settembre, più precisamente sul primo binario, lato Marechiaro. Per l’uomo, purtroppo, non c’è stato nulla da fare: è stato falciato e ucciso da un convoglio. 

Sulla vicenda ora indaga la Polfer. Sul posto la Polizia Investigativa e Scientifica. 

Treni in tilt 

Intanto, la circolazione sulla Roma-Nettuno è in tilt. Molti i treni cancellati, tanti quelli che subiranno ritardi per consentire alle forze dell’ordine di fare tutti gli accertamenti. 

Stando all’ultimo aggiornamento di Trenitalia, che risale alle 11.50, il traffico è ancora sospeso perché è in corso l’intervento dell’Autorità Giudiziaria. I treni regionali, quindi, possono subire limitazioni di percorso. 

Incendi e guasti sulle linee, è caos: treni cancellati per Fiumicino e Guidonia

(Foto di repertorio)

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy