Connettiti con noi

Anzio

Anzio, si scagliano in cinque contro un ragazzo: lo pestano a colpi di casco e gli rompono la mandibola

Pubblicato

il

Ostia, appartamento della droga

Anzio violenta. Non solo l’omicidio di questa notte, che ha sconvolto la città. Ma anche un’aggressione, avvenuta poche ore prima. Teatro della vicenda sempre la Riviera Mallozzi.

Brutale aggressione ai danni di un 30enne

Ad essere aggredito un ragazzo di circa 30 anni. Il giovane è stato circondato da un gruppo di 5 ragazzi. Gli aggressori lo hanno spinto contro un muretto, poi lo hanno iniziato a picchiare, utilizzando anche dei caschi.

Ad accorgersi di quanto stava succedendo una donna, che stava cenando in un ristorante lì vicino. “Adesso chiamo la polizia”, ha urlato. E infatti la segnalazione al 113 è arrivata, dettagliatissima. Sul posto è stata immediatamente inviata una volante, ma ormai era troppo tardi.

Nessuna traccia di aggressori e aggredito

Degli aggressori non c’era più traccia, così come dell’aggredito, che ha preferito non denunciare, anche si è recato al pronto soccorso a causa delle ferite riportate. Il giovane, infatti, ha riportato la frattura della mandibola.

Da quanto risulta, gli aggressori erano in preda ai fumi dell’alcool. Ma il clima che si respira ad Anzio è ormai davvero inconcepibile. Si ha paura a denunciare quello che succede. Timore di ritorsioni? Oppure semplicemente perché si pensa che anche denunciando le cose non cambieranno? 

Il risultato è che la cittadina, soprattutto di notte, è in mano a questi personaggi. E, quando va bene, volano schiaffi e pugni. Quando va male, le coltellate. E ci scappa il morto.

Omicidio ad Anzio, la vittima è il giovane pugile Leonardo Muratovic

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy