Home News Cronaca Cerveteri, il Comune ricorda Marco Vannini nel quarto anniversario del suo omicidio

Cerveteri, il Comune ricorda Marco Vannini nel quarto anniversario del suo omicidio

Un telo bianco, in occasione del quarto anniversario dall’uccisione di Marco Vannini, da questa mattina cala dalle finestre del Municipio del Comune di Cerveteri sul lato di Piazza Risorgimento, al fianco dello striscione con la scritta “Giustizia per Marco Vannini”.

Omicidio Marco Vannini, rivelazioni choc a Le Iene: chi sparò davvero?

“Un piccolo gesto per manifestare, a nome di tutta la Città di
Cerveteri, la nostra vicinanza e sostegno alla famiglia e ai cari di
Marco Vannini”, afferma Alessio Pascucci, Sindaco di Cerveteri. “La sua storia ha colpito il cuore non solo delle persone del nostro territorio, ma di tutta Italia. Poteva essere un nostro figlio, un fratello, l’amico di ognuno di noi. A nome di tutta la cittadinanza che rappresento voglio esprimere vicinanza e affetto a Mamma Marina e Papà Valerio, persone meravigliose che stanno lottando, ogni giorno, per ottenere giustizia per il loro, e oramai anche nostro, amato Marco. Quello di quattro anni fa è un omicidio che ha segnato la vita di ciascuno di noi e continueremo a chiedere giustizia in nome di Marco e dei suoi cari”.

Marco Vannini, le motivazioni della sentenza lo uccidono ancora una volta

Lo comunica in una nota l’Ufficio Stampa del Comune di Cerveteri.