Connettiti con noi

Ultime Notizie

Chiama la mamma dopo il terremoto, ma la donna è morta da due mesi: la macabra scoperta

Pubblicato

il

Polizia ambulanza

Ha chiamato la mamma preoccupata dopo il terremoto avvenuto ieri nelle Marche ma avvertito distintamente in molte zone di Roma e non solo. La figlia, come è naturale, voleva sincerarsi delle sue condizioni di salute e se stesse bene considerando l’entità del sisma. Ma la donna, una 78enne residente ad Ancona, era già morta. E anche da tempo.

Anziana morta in casa da due mesi ad Ancona, la scoperta dopo il terremoto del 9 novembre

Non ricevendo risposta la figlia ha immediatamente lanciato l’allarme. Come riporta il Corriere Adriatico l’anziana, originaria di Vallo della Lucania ma da tempo residente nelle Marche, da tempo non si sentiva con la figlia. Ieri però, dopo la scussa di magnitudo 5.7 (una delle tante scosse dello sciame sismico che per ora ha interessato la Regione, ha deciso di contattarla per sincerarsi delle sue condizioni. Quando però i Vigili del Fuoco, unitamente alla Polizia, sono arrivati presso la sua abitazione l’anziana è stata trovata senza vita. Non solo. Il corpo era anche in avanzato stato di decomposizione: secondo i primi riscontri del medico legale il decesso risalirebbe ad almeno un paio di mesi fa per cause naturali. 

Il terremoto nelle Marche

Il sisma di ieri, in base a quanto riporta l’INGV, ha avuto una magnitudo di 5.7 come detto, con una profondità di 8 chilometri. Dopo la prima scossa delle 7.00, ce ne sono state altre tra le 7.04 e le 7.12, rispettivamente di magnitudo 4.0, 3.31 e 3.4 che sono poi proseguite anche nelle ore successive. L’epicentro è stato nelle acque della costa marchigiana pesarese.

Terremoto di magnitudo 5.7 oggi nelle Marche: scossa avvertita anche a Roma

 
 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy