Connettiti con noi

Cronaca

Conte, il nuovo Dpcm del 4 dicembre: restrizioni per festività, zone rosse e arancioni

Pubblicato

il

Giuseppe Conte

Gli italiani fanno il conto alla rovescia per il nuovo Dpcm del 4 dicembre annunciato dal Presidente Conte. I nodi da sbrigliare sono tanti: dalle misure per le festività ai nuovi colori delle regioni. Vediamo quali potrebbero essere le linee guida del decreto.

Si vietano gli spostamenti anche in fascia gialla, possibili cambi di colore per le regioni rosse, ma feste contenute. Per le scuole superiori, invece, si tornerà in presenza soltanto da gennaio. “Mi aspetto un rt che scenda ad uno, e che regioni rosse passino ad arancioni o gialle“, queste le parole di Giuseppe Conte. 

Leggi anche:  Coronavirus in Italia, ci sarà la settimana bianca? La decisione spetta a Bruxelles, ecco le ipotesi

La curva dei contagi sta rallentando e sul tavolo vi è la possibilità di un cambio colore per alcune regioni, Lombardia compresa, concedendo qualche restrizione in meno. Il ministro Roberto Speranza è però stato chiaro: “No al liberi tutti”

In vista delle festività natalizie sono varie le questioni da affrontare: il coprifuoco sembra trovare ufficialità, mentre non è ancora emerso un numero specifico sui possibili invitati a cena. Negozi, bar e ristoranti attendono risposte, mentre gli impianti sciistici probabilmente resteranno chiusi: la vacanza sulla neve andrà rimandata. 

Leggi anche:  Roma e il Black Friday. D’Amato: ‘Evitiamo assembramenti’, sorvegliate le vie dello shopping


Di Tendenza

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it