Connettiti con noi

Italia

Covid, resta l’obbligo di mascherine in ospedali e Rsa: tutte le novità

Pubblicato

il

mascherine Covid

Resterà l’obbligo di indossare le mascherine negli ospedali e nelle Rsa. E’ quanto previsto nella nuova ordinanza del ministro della Salute Orazio Schillaci. inoltre, in Consiglio dei ministri è stata anticipata dal 31 dicembre all’1 novembre la scadenza dell’obbligo vaccinale per chi esercita la professione sanitaria. Ecco tutte le novità. 

Prorogato l’obbligo delle mascherine nelle strutture sanitarie

E’ stato prorogato l’obbligo di utilizzo delle mascherine negli ospedali e nelle Rsa. Lo ha deciso il ministro della Salute Orazio Schillaci. Proprio oggi infatti scadeva la precedente ordinanza che stabiliva l’obbligo di indossare i dispositivi di protezione nelle strutture sanitarie. Un obbligo che ora è stato esteso. 

L’Unità di crisi Covid della Regione Lazio valuta “opportuno mantenere l’utilizzo delle mascherine negli ospedali e nelle Rsa almeno per tutto il periodo dell’influenza stagionale classica che si sovrapporrà al Covid”. Pertanto, annuncia l’assessorato alla Sanità della Regione Lazio, “sarà diramata una determina per confermare alle strutture l’utilizzo delle mascherine e le modalità organizzative le cui responsabilità sono in capo alle direzioni sanitarie”.

“Questa determinazione di natura tecnica serve innanzitutto a tutelare gli anziani e i fragili”, afferma l’assessore alla Sanità del Lazio e responsabile dell’Unità di crisi Covid regionale, Alessio D’Amato.

Obbligo mascherine: cosa cambia dal 1 novembre, chi deve indossarle e dove

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy