Connettiti con noi

Cronaca di Roma

‘Dacce ‘na sigaretta’: al rifiuto calci e pugni. Baby gang aggredisce 42enne

Pubblicato

il

estorsioni Roma

È bastato il semplice rifiuto di una sigaretta per far scatenare la violenza. Calci, pugni e schiaffi, fino a lasciare la loro vittima a terra.

Leggi anche: Terrore in strada, sequestrano un ragazzo e gli puntano una pistola addosso: “Adesso fai quello che ti diciamo”

I fatti

È successo ieri sera a Roma, attorno alle ore 22:00, in via di Torpignattara, all’interno del Parco San Gallo. Protagonisti un gruppo di ragazzini, 7 o 8, tutti minorenni. I giovani si sono avvicinati a un 42enne originario del Bangladesh.

lo hanno attorniato e gli hanno chiesto una sigaretta. L’uomo ha risposto negativamente. I ragazzini, non accettando il rifiuto si sono scatenati. Lo hanno accerchiato e picchiato, colpendolo selvaggiamente con pugni, calci e schiaffi. L’uomo ha iniziato a urlare.

Leggi anche: «Datemi i soldi o vi uccido»: 18enne minaccia turisti con cocci di bottiglia

La fuga

I ragazzini sono quindi fuggiti  e il 42enne ha chiamato la polizia. Sul posto è arrivata una volante del Commissariato Prenestino, oltre ai sanitari del 118. L’uomo è stato medicato sul posto, mentre gli agenti hanno fatto scattare le indagini. Dei giovani non c’erano più tracce, ma i poliziotti sperano di poterli rintracciare analizzando i filmati delle videocamere della zona.

‘Che ve guardate?’: 13enne accoltella due coetanei alle porte di Roma

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy