Connettiti con noi

Cronaca

Dl Green Pass: obbligatorio a lavoro ma senza licenziamenti. Dalle sanzioni al costo dei tamponi, tutte le novità

Pubblicato

il

Green Pass riduzione

A partire dal 15 ottobre fino al 31 dicembre il Green Pass sarà obbligatorio sul luogo di lavoro, sia nel settore pubblico che privato. A deliberare all’unanime a riguardo è stato il Consiglio dei Ministri di ieri, 16 settembre. Il tema caldo è stato sicuramente il certificato verde, tuttavia sono state prese decisioni importanti anche sul costo dei tamponi

Leggi anche: Rientro a scuola con il Green Pass, Rusconi: “centinaia le classi in quarantena”

Green Pass sul lavoro: come funziona, licenziamenti e sanzioni 

Per quanto riguarda il pubblico se il lavoratore non dovesse mostrare la certificazione verde per cinque giorni allora sarà sospeso dal lavoro senza stipendio, ma non sarà licenziato. Nel privato invece, chi non presenta il Green Pass sarà sospeso fin dal primo giorno (ad eccezione delle aziende con meno di 15 dipendenti). 

I ‘furbetti’, ovvero coloro che proveranno ad eludere i controlli, rischiano una multa da 600 ai 1.500 euro che potrebbe aumentare in caso di contraffazione del documento. A rischiare però, però, sono anche i datori di lavoro: se non rispetteranno le nuove norme per loro sono previste dai 400 ai 1.000 euro di sanzioni. 

Green Pass e tamponi: ecco quanto costeranno e per chi saranno gratis 

Si è poi deciso anche sui tamponi. A larga richiesta era stato espresso il “bisogno” di renderli gratuiti, tuttavia il Governo ha deliberato in trovando un compromesso. È stato fissato un tetto massimo di 8 euro per i test effettuati dagli under 18 mentre un massimo di 15 euro è per i maggiorenni

Gli unici che possono ricevere il test di screening per il Covid, gratuitamente, sono le persone in possesso di certificato di esenzione per la vaccinazione per motivi legati alla cartella clinica. Ottenere il Green Pass tramite un tampone è sempre possibile: per quanto riguarda un molecolare il certificato varrà 72 ore, mentre i test rapidi restano validi per 48 ore. 


Di Tendenza

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it